• REGISTRATI!
  • Già registrato? ACCEDI!
Registrarsi consente di pubblicare i tuoi commenti o di aprire il tuo blog

Login utente

header

Le sorprese di Kimi, Alonso, Schumi...

Pubblicato da Leo Turrini Gio, 01/12/2011 - 20:08

Oggi sono stato intervistato da una simpatica emittente radiofonica.

Mi hanno chiesto: ma secondo lei, pensando alla F1, quale è stato l'evento più sorprendente della stagione 2011?

E mi hanno proposto una sequenza di opzioni.

Ve le elenco, così poi avete modo di dire la vostra e più tardi vi farò sapere come ho risposto io.

L'ordine è alla rinfusa, vado a memoria.

1) Il fatto che per il secondo anno di seguito il Vecchio Zio abbia preso paga da Rosberg e sia rimasto senza vincere nemmeno lo straccio di un Gran Premio.

2) Il fatto che la Ferrari si sia aggiudicata appena un (1) Gran Premio su 19.

3) L'annunciato ritorno di Kimi Raikkonen al volante di una macchina che non va nemmeno a spingerla.

4) Il fatto che Jenson Button abbia chiuso il campionato davanti a Lewis Hamilton.

5) Il fatto che Stefano Domenicali sia ancora al suo posto.

6) L'esonero, in stile calcistico, di Aldo Costa.

7) La facilità con la quale Vettel ha conquistato il titolo bis.

8) Il fatto che Fernando Alonso non abbia ancora mandato a farsi fottere l'intera Scuderia di Maranello, considerato il materiale messo a sua disposizione.

9) Il fatto che Bernie Ecclestone continui a fare e disfare, senza che nessuno osi dirgli 'bao'.

10) Il fatto che la Ferrari e la Red Bull, nonostante l'evidenza dei risultati, abbiano deciso di mantenere a libro paga Felipe Massa e Mark Webber.

Vediamo un po' come avreste risposto voi... 

salva e condividi

Commenta questo intervento

ATTENZIONE: la pubblicazione dei commenti è riservata ai soli utenti registrati. Per effettuare la registrazione è necessario cliccare sul pulsante "Da▼" che si trova in cima al modulo sottostante, e poi selezionare una delle opzioni di autenticazione.
I commenti inseriti saranno pubblicati direttamente su questa pagina. La redazione si riserva di cancellare tutti i messaggi ritenuti offensivi o diffamatori.