• REGISTRATI!
  • Già registrato? ACCEDI!
Registrarsi consente di pubblicare i tuoi commenti o di aprire il tuo blog

Login utente

header

Sconfitto il tennis magia di Federer, il re del Roland Garros è sempre Nadal

Bocciato il tennis fantasia. Per la sesta volta negli ultimi sette anni Rafael Nadal scrive il suo nome nel libro d'oro del Roland Garros ed eguaglia il record di Bjorn Borg. Il venticinquenne maiorchino piega l'eterno rivale Roger Federer in quattro set (3 ore e 39 minuiti) con il suo tennis tutto spin, rincorse e torsioni muscolari.

salva e condividi

Auto, Fiat lux ma non basta

Dopo tredici mesi il mercato dell’auto ha rimesso il segno più, ma tutti gli analisti sono concordi: quel +3,6 per cento di maggio è un dato illusorio, influenzato dalle grandi quantità di auto vendute a «kilometri zero», che ne falsano la lettura.

Secondo il centro Studi Promotor, la previsione per il 2011 è di un -9,44% rispetto all’anno precedente, un dato che conferma il pessimismo dei concessionari: l’87%, infatti, dichiara bassi livelli di ordini e di visitatori nelle loro show room.

salva e condividi

Nuovo ciclone scommesse, lo choc di Signori, Atalanta e Siena a rischio

Un altro ciclone scommesse si abbatte sul calcio. Con ritualità allarmante, ogni dieci anni, il mondo del pallone è scosso da scandali che mettono in discussione la credibilità del sistema , che coinvolgono gli attori principali, a cominciare dai calciatori in attività, dai dirigenti. Da tutti coloro che possono determinare un risultato a vantaggio degli scommettitori.

salva e condividi

La Schiavone leonessa d'Italia vince in rimonta e incanta il Roland Garros

Fantastica Schiavone. Dopo il trionfo del 2010 l'incredibile Francesca torna in semifinale al Roland Garros.

salva e condividi

Pisapia e De Magistris hanno vinto perché la gente li sente lontani dalla politica

Lo choc ballottaggi si abbatte sul centrodestra. Le nette vittorie di Pisapia e De Magistris confermano la crisi di un modello politico e del berlusconismo in senso lato. Ma la netta scelta di Milano e Napoli premia soprattutto gli uomini, candidati anomali, personaggi perfetti per catalizzare un voto di protesta contro tutti e tutto, compreso il Pd di Pierluigi Bersani.

salva e condividi

La nuova Ypsilon, un piccolo lusso per tutti, maschi compresi

Il colpo d'occhio è davvero notevole. Quando sali sulla nuova Ypsilon versione bicolore (rossa e nera) e sagoma da coupé, non passi inosservato per le vie di Torino. E il concetto di piccola ammiraglia, di auto di lusso compressa in 3 metri e 84, da teoria diventa pratica.

La più amata dalle italiane (il 64% dei modelli precedenti è stato acquistato da donne) ha interni di pregio e offre la sensazione di grande comodità. Le sospensioni in materiale ultraresistente e una nuova barra stabilizzatrice, consentono una marcia morbida e sicura.

salva e condividi

Cosima in carcere, l'intera famiglia progettò l'omicidio di Sarah Scazzi?

A nove mesi dall'omicidio di Sarah Scazzi il delitto di Avetrana ha un colpevole, dei complici e perfino un movente. La ricostruzione del gip assegna il ruolo di carneficie alla cugina Sabrina. Sarebbe stata lei a uccidere Sarah, chiedendo poi la collaborazione della madre Cosima, da ieri in carcere, e al padre Michele per far sparire il cadavere della quindicenne.

salva e condividi

Il fenomeno Contador padrone del Giro. Adesso insegue i record di Merckx

Alberto Contador si avvia a vincere da dominatore il suo secondo Giro d'Italia. Il successo nella breve cronometro di Nevegal e i distacchi inflitti ai principali avversari, Nibali e Scarponi, catapultano il campione spagnolo nel gotha dei grandissimi del ciclismo.

salva e condividi

Il Bologna non rinunci a Ramirez e Della Rocca e Zanetti non sia solo un grillo parlante

Peggio di così non poteva finire: 0-4 in casa contro il Bari ultimo in classifica e retrocesso da oltre un mese, i fischi del pubblico che voleva rendere omaggio a una salvezza due volte incredbile: per come è stata conquistata e per come è stata svilita, con un finale di stagione da brividi.

salva e condividi

Auto elettriche, questa è l'ora degli incentivi

Il Michelin Challenge Bibendum di Berlino ha confermato al mondo che la mobilità elettrica è ormai una realtà. Esistono proposte diversificate e importanti da parte di case prestigiose (Renault, Peugeot, Citroen, Mercedes, Audi, Opel, Nissan) e la battaglia ecologica per produrre veicoli a emissioni zero si può considerare già vinta.

salva e condividi
Syndicate content