• REGISTRATI!
  • Già registrato? ACCEDI!
Registrarsi consente di pubblicare i tuoi commenti o di aprire il tuo blog

Login utente

Ultimi blog aggiornati

Red Bull

Monza, la sentenza di Nelson

A parte i tecnologici problemi del Clog, è stato un week end interessante.

leggi tutto | blog di Leo Turrini |

...e Schumi regalò il podio a Fernando

Rapidamente, trattandosi di domenica iper lavorativa.
Mi dispiace per i problemi di connessione che avete segnalato, però io in materia digitale sono come Vettel visto da Domenicali, cioè non sono un leader. E secondo me il Dom se si mangiava la lingua faceva meglio.
Dopo di che…
1) E’ stato il Vecchio Zio a regalare il podio ad Alonso. Merito della incredibile resistenza opposta da Schumi al Nero per quasi mezza gara. Senza Michelone di mezzo, El Banco sul palco della premiazione sarebbe stato costretto a mandare una foto.

leggi tutto | blog di Leo Turrini |

Nelson non la smette di delirare

Mi dispiace per voi, ma l'ammiraglio Nelson continua a delirare.Ecco il suo ultimo bollettino dal fronte. NELSON SHOW 

leggi tutto | blog di Leo Turrini |

Vettel, Sandra e Raimondo

Che barba e che noia!

Dico, ve li ricordate Sandra e Raimondo? La Mondaini e Vinello? La scena finale della loro sit-com, nel lettone prima di spegnere la luce?

Ecco, siamo lì.

Un’altra pole di Vettel.

Bravo lui, mitico Newey (e poi vuoi mettere, dopo i consigli del nostro Nelson…), eccetera. Ma se i bibitari stanno davanti anche a Monza, insomma, la rincorsa della concorrenza somiglia ad un grattacielo da scalare senza essere Spiderman.

leggi tutto | blog di Leo Turrini |

Perchè Red Bull resta con Renault

Il fatto che oggi Red Bull abbia annunciato di aver rinnovato il matrimonio con la Renault fino al 2016 si presta ad alcune sapide e rapide considerazioni.

Numero uno. Squadra che vince non si cambia.

Numero due. Questi francesi non debbono poi essere tanto male. Vero che nella F1 moderna i motori sono contingentati e plafonati, ma è evidente che in Renault riescono ad appagare le esigenze di Newey al cento per cento. O quasi.

leggi tutto | blog di Leo Turrini |

Monza, la profezia di Minardone

Faccio un poco trionfale ingresso nel paddock di Monza.

Primo incontro: il Dom. Ancora sotto shock per l'impatto Fota con il cloggaro Christian, il giovanotto mi invita a prendere un caffè.

Secondo incontro: Jacques Lafitte, pirata del volante, in senso buono, di una vita fa. Ero tentato di chiedergli una strana storia di mogli di una vita fa, ma mi sono felicemente trattenuto.

leggi tutto | blog di Leo Turrini |

Altre 5 cinque domande post Spa

Seconda staffilata di domande dei 3 CM, i Tre Cloggari Misteriosi, naturalmente sempre a proposito degli eventi di Spa.

Quesito numero 6. Si può sapere che cosa pensi esattamente del nipote di Senna? E’ buono o è solo un raccomandato?

Risposta. Premessa. Non c’è dubbio alcuno che la F1, intesa come business, sia molto sensibile al fascino dei Cognomi. Penso a Hill junior, a Villeneuve jr, a Rosberg jr, anche al fratello di Schumi.

leggi tutto | blog di Leo Turrini |

La cattedra belga di Nelson

RICEVO DALL'AMMIRAGLIO NELSON E DOVEROSAMENTE PUBBLICO

 

Spa è sempre Spa…………….. il più bel circuito del mondo non si smentisce mai e regala il solito GP spettacolare e combattuto.

leggi tutto | blog di Leo Turrini |

Ardenne, il Pagellone

Ho creato dei mostri, lo so.

Mentre mi accingo a scrivere il Pagellone post Ardenne, segnalo il testo di un SMS da me ricevuto non appena calata la bandiera a scacchi sul traguardo del Gp del Belgio.

Ecco qua.

‘Se non gli dai 20 in pagella ti tolgo il saluto. Ziooooo….’

Firmato Abramo, noto teppista infiltratosi via Prato-Cina nelle aree libere del Clog.

Ma si può?!?

Comunque, ecco qua il Pagellone.

leggi tutto | blog di Leo Turrini |
Syndicate content