• REGISTRATI!
  • Già registrato? ACCEDI!
Registrarsi consente di pubblicare i tuoi commenti o di aprire il tuo blog

Login utente

Ultimi blog aggiornati

politica

Liberi tutti, il suicidio di Magri e quello di Cristo

Si chiamava Gesù il primo suicida della storia del cristianesimo. Un uomo figlio di un dio che scelse la morte per testimoniare la vita. Destino analogo a quello di molti martiri della fede nei quali la Chiesa volle riconoscere il segno della santità. Così anche per la Patria: <I martiri del Risorgimento>, si dice. Ma in entrambi i casi si pretende spesso l'esclusiva. Per il papa <la vita è un bene indisponibile> poiché <appartiene solo a dio>. <L'uomo non ha mai il diritto di uccidersi...

leggi tutto | blog di Andrea Cangini |

Basta col toto-lacrime e sangue: il prof. Monti deve fare chiarezza prima possibile

E finalmente, dopo un silenzio forse un po' troppo lungo, il premier Monti tornò a parlare. Lo ha fatto poche ore fa dopo il giuramento dei sottosegretari del suo governo tecnico, la cui nomina (a quanto si dice) è stata piuttosto sofferta per i veti incrociati messi in campo dai leader dei vari partiti che in questo momento sono alla finestra.

leggi tutto | blog di Sandro Bugialli |

Iraq, le banche fiutano affari

Più che una corsa all’oro è una ‘corsa a Baghdad’. I soldati americani si ritirano, i banchieri arrivano. Anche per loro però non sarà un lavoro facile. L’Iraq ridiventa una terra di conquista per il mondo degli affari. Questa volta non è più solo ‘l’oro nero’ ad attrarre le grandi sorelle del petrolio, ma i miliardi di dollari della ricostruzione, la partita sterminata della telefonia fissa e mobile e il prossimo collocamento bond non appena il Paese tornerà ad avere valore e credibilità.

leggi tutto | blog di Giampaolo Pioli |

Nell'Euromanicomio, l'ultimo che deve farci lezione è il Nano di Parigi

di Xavier Jacobelli

C'è ricascato. E' più forte di lui. All'inizio del mese, Nicholas Sarkozy approfittò del centoquarantesettesimo faccia a faccia con Angela Merkel per rispondere con un risolino scemo a una domanda sulle promesse di Berlusconi, ormai politicamente agonizzante.

Ora il presidente francese, che se la fa sotto perchè teme di non essere rieletto nel 2012, si candida al ruolo di primario dell'Euromanicomio in cui lui e la signora di Berlino ci hanno ficcato.

leggi tutto | blog di Mister X |

La minaccia radicale

IL MAROCCO ha votato. In una giornata tranquilla ed esemplare, i sudditi di  re Mohammed VI hanno scelto i loro rappresentanti in parlamento. Ha vinto il  partito islamico riformista ‘Giustizia e sviluppo’, in sigla «Pjd», che si  ispira al modello turco senza pretendere di dominare la società e di  relegare le donne nel ruolo subordinato e oscuro che riservano loro i  musulmani più retrivi.

leggi tutto | blog di Lorenzo Bianchi |

I berluscones della porta accanto non si arrendono: tutti contro Monti, ancora più inveleniti

Pochi giorni dopo le dimissioni date da Berlusconi per un "atto di generosità" (come lo ha definito lui) e l'insediamento del professor Mario Monti a palazzo Chigi, un amico mi aveva avvertito: se tu pensi che ora i berluscones di tutti i giorni si daranno una calmata ti sbagli di grosso.

leggi tutto | blog di Sandro Bugialli |

Il paradosso di Mario Monti

La politica è movimento, azione. Il suo senso più profondo si riassume in un’unica parola: fare. Il governo Monti, dunque, rimarrà ‘tecnico’ solo in caso di inerzia e pertanto di fallimento. Qualsiasi cosa faccia diverrà invece ‘politico’. Condizione necessaria, ma non sufficiente, al fare è però la forza. E di forza Monti ne ha più di quanta non ne abbia mai avuta alcun premier prima di lui.

leggi tutto | blog di Andrea Cangini |

Ci sarà la lotta all'evasione fiscale tra le equità promesse da Monti?

"Se Mario Monti ha promesso equità, lo farà". Ne è convinta Emma Bonino, storica esponente radicale. Ne sono convinti milioni di italiani che dopo le dimissioni di Berlusconi si sono affidati al professore della Bocconi, indicato anche dal presidente Napolitano come possibile salvatore della patria.

E milioni di italiani sono già in spasmodica attesa di vedere quale sarà il primo gesto di equità del governo Monti. Cosa riguarderà e soprattutto chi riguarderà?

leggi tutto | blog di Sandro Bugialli |

Hillary Clinton al posto di Obama? Magari, dicono gli americani.

Gent.mo signor DE CARLO dott.Cesare,è da tempo ormai che gli Stati Uniti sono quasi scomparsi dai media italiani.E’ solo frutto di mie disattenzioni, oppure i nostri media hanno passato e stanno passando in secondo piano, quello che una volta era la nazione guida dell’occidente?Da quando è esplosa la crisi economica mondiale, Obama e la Clinton compaiono marginalmente nei nostri media.Si sentono colpevoli...

leggi tutto | blog di Cesare De Carlo |
Syndicate content