• REGISTRATI!
  • Già registrato? ACCEDI!
Registrarsi consente di pubblicare i tuoi commenti o di aprire il tuo blog

Login utente

Ultimi blog aggiornati

Lotus

Perchè Mika non crede in Kimi

Ho sempre nutrito grande stima per Mika Hakkinen.

Un po' perchè me lo ricordo giovanissimo al volante di una macchina chiamata Lotus (corsi e ricorsi, eh).

Poi perchè credo sia stato l'unico vero grande avversario di Schumi nell'epoca d'oro del Vecchio Zio.

Mika aveva una moglie insopportabile, la generalessa Enrya o come cappero si chiamava, ma era un gran manico.

Penso dunque vadano prese sul serio  le dichiarazioni che ieri Finnico1 ha rilasciato su Finnico2.

Premessa.

leggi tutto | blog di Leo Turrini |

Kimi, 10 milioni di buoni motivi

Ohibò.

Sono reduce da una bella cena con il Cola.

Il Cola mi ha confermato il suo entusiasmo per l'imminente ritorno del Santo Bevitore.

Nel frattempo, extra Cola, ho raccolto alcune informazioni gustose sul Come Back del Biondino.

Vado per ordine.

Kimi ha 10 milioni di buoni motivi per stappare vodka.

Infatti la ex Renault nuova Lotus gli ha garantito un ingaggio di dieci milioni di euro.

Non è chiaro se complessivo (per due stagioni) o ogni dodici mesi tramite bonifoc senza obbligo d'acquisto Btp italiani.

leggi tutto | blog di Leo Turrini |

Sondaggione su Kimi!

Fratelli e sorelle!!!!

Su imbeccata del cloggaro Scomodo, che è latitante qui sul blog ma promette di tornare presto, eccomi a sottoporre alla vostra attenzione, in stile Pagnoncelli-Mannheimer, un SONDAGGIONE relativo a quanto potrà accadere in coincidenza con il ritorno in pista del Santo Bevitore.

Ognuno tra voi può indicare 3 delle 10 opzioni proposte. Tre, mi raccomando. Scomodo vi invita a non fare i furbi, avendo lui già varato le sue risposte in mia presenza.

Vado?

Vado.

leggi tutto | blog di Leo Turrini |

Buona fortuna, fratello Kimi

Oh, nella notte tramite un amico greco, che ringrazio, ho saputo che l'attea era finita. Kimi in Renault, per due anni.

Mi son detto: aspettiamo mattina, per l'annuncio ufficiale.

E stamattina il Blog era impallato.

La maledizione del Cola!

Che dire?

Sono contento e malinconico al tempo stesso.

Contento, perchè la F1 ritrova un gran bel personaggio. Un campione autentico. Uno al quale debbo la emozione mitica di Interlagos 2007.

leggi tutto | blog di Leo Turrini |

Kubica, un altro rinvio

'Ask not...' (JFK)

Questa mattina Kubica ha diffuso un comunicato.

Per far sapere quanto si sospettava: non sarà in grado di partecipare alle prime gare del mondiale 2012. Il mio recupero  procede bene, ha scritto Kubo, i medici sono ottimisti ma per onestà io debbo informare la Renault che certamente non potrò presentarmi sulla griglia di partenza del Gran Premio di Australia.

leggi tutto | blog di Leo Turrini |

Silverstone, Prost, Lady D e il Dom

Ancora su Silverstone, perché no?

1990. Ero reduce dal mondiale pallonaro in Italia. Il Professore con la Rossa conquista la vittoria numero 101 nella storia del Cavallino. Ricordo il titolo che facemmo: Prost compila il modello 101. Dopo di che, il Nasone prese un aereo, andò a Torino e chiese un incontro a Cesare Romiti, allora super boss Fiat. Prost disse a Romiti: senta, io sto in testa al mondiale e il vostro manager, Cesare Fiorio, sta facendo di tutto per portare a Maranello il mio odiato nemico, Ayrton Senna. Le sembra normale?

leggi tutto | blog di Leo Turrini |

Ancora su Gilles

Mi fa piacere quando tra voi giovinastri noto una sensibilità per vicende antiche (ormai, purtroppo, sì antiche) legate alla Formula Uno.

Ho scritto qualcosa su Gilles e la reazione collettiva mi ha stupito.

Allora, completo l’opera con due particolari, che forse ho già riferito in passato (del primo ho scritto nel libro ‘Ferrari mio padre’, ormai introvabile; del secondo, forse, ho accennato di sfuggita proprio qui).

Estate 1978.

leggi tutto | blog di Leo Turrini |

Don Ruspa e De Angelis

Oggi mi ha telefonato Don Ruspa.

Immagino non lo conosciate. E può darsi nulla vi dica nemmeno il suo vero nome: Sergio Mantovani, sacerdote modenese, per anni e anni cappellano della pista che sorgeva nel cuore della città Geminiana.

Sergio lo chiamano Don Ruspa perché una volta, per risolvere una complessa questione amministrativa, di notte tirò giù quattro mura appunto con una ruspa. Così riuscì ad edificare una chiesa nuova e più grande.

Insomma, un gran bel prete.

leggi tutto | blog di Leo Turrini |

Lame rotanti per il Koba!

Lame rotanti per il Koba! Ormai ci siamo, domani mattina a Valencia si accendono i motori e aspettando la Red Bull del Mago Pazzo, inteso come Adrian Newey e non come il nuovo goleador dell’Inter, vediamo di snocciolare alcune informazioni a capocchia.

leggi tutto | blog di Leo Turrini |

Raccontatevi il Gp di Corea

Ora che la Lotus ha ufficializzato l'accordo con Renault per la fornitura del motore anno del Signore 2011, beh, sono molto più sereno.

Dunque, aspetto tutti voi, ammesso ne abbiate voglia, su questo post, per raccontare in diretta, ao vivo come dice Barrichello quando si augura che Schumi sia già morto, le vostre sensazioni durante l'eccitante, meraviglioso, entusiasmante, ormonale Gp di Corea.

Buona domenica e comunque ricordate: vince Hamilton.

blog di Leo Turrini |
Syndicate content