• REGISTRATI!
  • Già registrato? ACCEDI!
Registrarsi consente di pubblicare i tuoi commenti o di aprire il tuo blog

Login utente

Ultimi blog aggiornati

eluana

Un po' di verità su idratazione e nutrizione

Di seguito vi propongo la lettera aperta che Fulvio De Nigris, direttore della Casa dei Risvegli Amici di Luca di Bologna, ha inviato al presidente nazionale degli ordini dei medici chirurghi e odontroiatri Amedeo Bianco, in merito alla recente votazione dell'ordine che in qualche modo deciso che nutrizione e idratazione artificiale costituiscono un trattamento sanitario.

leggi tutto | blog di Massimo Pandolfi |

Il messaggio di certi medici: la vita è una malattia

La Federazione degli Ordini provinciali medici ha votato a maggioranza un documento con il quale viene in sostanza bocciata la legge sul cosidetto testamento biologico in discussione in Parlamento. Secondo questi medici, idratazione e nutrizione rappresentano una forma di terapia. Sono andato nel vocabolario e ho guardato alla voce TERAPIA. C'è scritto: parte della medicina che studia i modi per curare le malattie; cura.

leggi tutto | blog di Massimo Pandolfi | 3 commenti

La vita in gioco, siamo tutti uguali: con o senza Dio

Ho scritto un libro, La vita in gioco, Eluana e noi, che prende spunto da una vicenda che ha lacerato le nostre anime. Ci ho messo del mio, sì, ma ho coinvolto anche tante persone che mi avevano colpito per come avevano affrontato il dramma di Eluana. Alcuni di questi “compagni di viaggio” li conoscevo, altri no: non sapevo se frequentassero chiese o preti e neppure se votassero di qua o di là. Semplicemente mi piacevano per come si mettevano in gioco.

leggi tutto | blog di Massimo Pandolfi |

Il ministro Sacconi in esclusiva: nel mio libro la verità su Eluana

E' un libro tosto, credo. L'ho scritto io e adesso, lo so, faccio un po' di volontaria autopromozione. ma più che lodare me stesso (ho realizzato commenti, interviste, storie e documenti) il bello di 'La vita in gioco, Eluana e noi' è che ho riunito un gruppo di amici i quali, partendo da posizioni culturali, politiche e religiose anche molto diverse, sono arrivati alla stessa conclusione. E cioè: la vita è un dono, sempre degna di essere vissuta.

leggi tutto | blog di Massimo Pandolfi | 1 commento

Viva le mitiche suorine di Eluana

Hanno parlato pochissimo: avevano da fare, dovevano prendersi cura della loro Eluana. Pochissime interviste, tanta misericordia, mai una parola o una virgola avvelenata. le mitiche suorine di Lecco, che per diciassette anni sono state al fianco di Eluana, proseguono la loro opera, sempre in silenzio, L'altro giorno hanno partecipato (prima volta in assoluto) a un dibattito, in Campania. UN CASO PIU' UNICO CHE RARO. leggete cos'è successo nel racconto di Avvenire.   

leggi tutto | blog di Massimo Pandolfi |

Sì, siamo razzisti. Ma non c'entra Balotelli

In questi giorni si parla molto di razzismo. Penso alla conferenza Onu di Ginevra, ad esempio. Oppure, rimanendo nel nostro orticello italico, ai i fischi e ai cori contro Balotelli (apro una parentesi: mi è piaciuto ciò che ha detto oggi sulla vicenda il brillante e mai conformista allenatore dell'Inter Mourinho e cioè: quella è stupidità, altro che razzismo).

leggi tutto | blog di Massimo Pandolfi | 1 commento

Le 10 richieste dei familiari dei pazienti in stato vegetativo

Non c'è solo Peppino Englaro. Le associazioni dei familiari di pazienti in coma e stato vegetativo (gente che tutti i giorni tocca con mano il dolore e la sofferenza) hanno nei giorni scorsi firmato un decalogo per i pazienti che vivono più o meno nelle stesse condizioni in cui viveva Eluana Englaro.

leggi tutto | blog di Massimo Pandolfi |

Era come Eluana, ma l'Inps non si fida

«Gentile signor Salvatore Crisafulli, la informo che l’istituto deve realizzare un piano di verifiche nei confronti di titolari di prestazioni di invalidità civile per accertare la permanenza dello stato invalidante. La S.V. è invitata a presentarsi a visita medica di controllo il 15 maggio 2009, alle ore 14. La raccomando di presentarsi puntualmente in quanto, se risulterà assente e se non avrà fornito adeguate giustificazioni, si dovrà procedere alla sospensione della pensione di invalidità e dell’accompagnamento».

leggi tutto | blog di Massimo Pandolfi | 2 commenti

I sondini, Massimo Fini e l'autodeterminazione (a metà)

Massimo Fini, sul Qn, ha scritto che nessuno può essere obbligato a determinati trattamenti sanitari. E che non  esiste nessun obbligo del cittadino cosciente di mangiare e bere. E chiude così il suo articolo: 'Quando Pannella (o chi per lui) fa i suoi scioperi della fame e della sete non arriva la pula o un equipe di medici per impedirglielo. La sua libertà è sovrana. Lo stesso vale per il cittadino in coma che abbia espresso preventivamente la sua volontà'.

leggi tutto | blog di Massimo Pandolfi | 5 commenti
Syndicate content