• REGISTRATI!
  • Già registrato? ACCEDI!
Registrarsi consente di pubblicare i tuoi commenti o di aprire il tuo blog

Login utente

Ultimi blog aggiornati

cina

Obama svetta sul Pacifico

La minaccia a Pechino è più simbolica che reale. Ma l’annuncio di Barack Obama di dislocare almeno 2500 marines nella nuova base Usa a Darwin in Australia, seguita alla gaffe del ministro della difesa Leon Panetta che ha definito India e Cina due «minacce militari» per gli Stati Uniti, ha irritato profondamente il governo cinese e potrebbe stimolare la tensione nell’area.

leggi tutto | blog di Giampaolo Pioli |

Pc, la Cina sorpassa gli Usa: che sia questa la fine del mondo?

Può fare impressione la notizia che in Cina si comprano più pc che negli Stati Uniti, soprattutto alla luce della crisi che da tre anni devasta le economie occidentali. Da aprile a giugno di quest'anno negli Usa sono stati venduti 17.7 milioni di pc (contrazione del 4,8%), in Cina 18,5 (aumento del 14%).

In realtà, a me questo 'sorpasso' non fa impressione.

leggi tutto | blog di Franca Ferri |

Anche i cinesi licenziano gli operai e assumono i robot

DALL'AGENZIA TMNEWS: Robot al posto degli operai: una legione di ‘dipendenti’ automatizzati equivalente a un milione di unità lavorative da creare nei prossimi tre anni, cento volte tanto i livelli attuali. Sono le cifre annunciate oggi dal gigante globale delle delocalizzazioni industriali, la multinazionale taiwanese Foxconn, che con i suoi immensi impianti manifatturieri in Cina produce i gioielli dell’elettronica per conto di buona parte dell’industria avanzata occidentale, dalla californiana Apple alla finlandese Nokia, a Intel e altri.

leggi tutto | blog di Franca Ferri |

Apple e gli anni del Dragone

Qualsiasi produttore occidentale ha un sogno inconfessato: sfondare in Cina. Che si parli di auto, acciaio, abbigliamento (per restare solo alla prima lettera dell’alfabeto), conquistare il mercato del Dragone è sinonimo di successo planetario. Di quei produttori occidentali, uno su mille ce la fa (anzi uno su molti milioni), e questa volta è toccato a Steve Jobs: è boom di vendite per tutti i prodotti della Mela.

leggi tutto | blog di Franca Ferri |

Auto low cost, la Cina ci prova

 I tentacoli della Cina si allungano sull’auto europea. Dopo il successo del salone di Shanghai, dove tutte le case del vecchio continente hanno presentato le loro novità, la Cina si è confermata una volta di più il primo mercato mondiale.

leggi tutto | blog di Giuseppe Tassi |

Shanghai nuovo paradiso dell'auto e la Cina è il mercato dei record

Una marea di teste nere. E un fiume ininterrotto di biciclette. Sono le immagini impresse nelle memoria di un viaggio in Cina del 1988. Ventitré anni dopo a Pechino e Shanghai, le megalopoli della Repubblica Popolare, quell’umanità ribollente si è trasformata in un oceano di automobili che percorre instancabilmente le grandi arterie cittadine, minacciate dallo smog e dall’inquinamento atmosferico.

leggi tutto | blog di Giuseppe Tassi |

Domande post Cina (part two)

Previo consenso di Al Goose Dead Mazgiorg, si procede ora a completare l’elenco di risposte alle domande dei Tre Cloggari Misteriosi, i quali esigono di restare aonimi fino al termine della stagione e saranno accontentati.

Quesito Numero 7. Non ti sembra di avere esagerato con gli elogi al Nero per la vittoria in Cina?

leggi tutto | blog di Leo Turrini |

Cina, il Pagellone

Dopo un veloce consulto con il mio consigliori Al Mazgiorg, affettuosamente detto ScassaMinchia, sono pronto a stilare il Pagellone Cinese. Andiamo con ordine.

leggi tutto | blog di Leo Turrini |

Cina, Alonso confessa le sue colpe

Meteo: aria 22/21 °C, asfalto 32/24 °C; sole. Telai: Alonso 288, Massa 289Soltanto quattordici i punti all’attivo della Scuderia Ferrari Marlboro nel Gran Premio della Cina, frutto del sesto posto di Felipe Massa e del settimo di Fernando Alonso. Entrambi i piloti hanno effettuato due pit-stop ciascuno: Felipe al giro 15 e al giro 33, Fernando al giro 16 e al giro 32.

leggi tutto | blog di Leo Turrini |

Cina, la (curiosa) versione dei bibitari

Sunday 17 April 2011DOUBLE PODIUM DOUBLE PODIUM DOUBLE PODIUM DOUBLE PODIUMCar 1 SEBASTIAN VETTEL, Finish Position: SECOND, Start Position: 1st“My start was not the best and for some reason it seems the left hand side of the grid is worsehere than the right hand side. It wasn’t brilliant and I lost positions to Jenson and Lewis.

leggi tutto | blog di Leo Turrini |
Syndicate content