• REGISTRATI!
  • Già registrato? ACCEDI!
Registrarsi consente di pubblicare i tuoi commenti o di aprire il tuo blog

Login utente

Ultimi blog aggiornati

cesena calcio

Bisoli sta pensando di dare una maglia da titolare a Sinigaglia

L'infortunio di Giaccherini priva per oltre un mese il Cesena di un elemento unico come accelerate, capacità di corsa e di salare l'uomo.Bisoli comunque ha un grande merito, quello di sapersi districare bene tra i vari schemi e di non essere statico mentalmente. Quindi ieri ha provato varie soluzioni per affrontare la Triestina e pare interessato a tenere la difesa a quattro e ad inserire dietro a Djuric (Bucchi sarà in panchina) Do Prado e Sinigaglia.

leggi tutto | blog di Luca Serafini | 1 commento

Un pari importante ma il ko di Giaccherini è molto preoccupante

Il pari di Crotone (0-0) va bene ma sarebbe stato meglio perdere pur di evitare l'infortunio di Giaccherini. L'attaccante, unico in casa bianconera per caratteristiche di velocità, corsa e capacità di saltare l'uomo, ha infatti riportato la frattura della clavicola della spalla sinistra e ne dovrebbe avere per almeno due mesi. La sua è una perdita molto grave, vedremo se Bisoli ora insisterà con il modulo che ha schierato inizialmente allo Scida: l'albero di Natale, Giaccherini e Do Prado dietro a Djuric.

leggi tutto | blog di Luca Serafini | 1 commento

La squadra è affidabile; l'infortunio di Cusaro ha rovinato il successo

Ha sofferto per la prima mezz'ora contro un Cittadella pimpante, forte sulle fasce poi il Cesena ha avuto il merito e la fortuna di segnare con Djuric nel momento migliore dei veneti (battuti 1-0). Da quel momento  è stato legittimato il successo da una squadra che è affidabile, che dà tutto, che con Giaccherini, Do Prado e anche Schelotto (oggi però incerto e pasticcione) sa cambiare marcia e in B vuol dire tanto. L'infortunio a tempo scaduto di Fabio Cusaro, che era appena entrato, ha rovinato una giornata di festa.

leggi tutto | blog di Luca Serafini | 1 commento

Colpo meritato, la manovra è valda ma la punta resta una priorità

Si è tornati corsari in serie B (2-0 al Gallipoli) dopo due anni e mezzo. Nel marzo 2007 a Bari, ora a Lecce contro il Gallipoli. Un successo limpido che dà forza e slancio per il futuro. Il Cesena gioca, Schelotto (Bisoli lo ha inserito nella ripresa per sfruttare il calo fisico dei padroni di casa e in effetti c'è stato anche questo) spinge, i bianconeri creano molte occasioni ma sotto rete sbagliano tantissimo.

leggi tutto | blog di Luca Serafini | 1 commento

Il gruppo c'è già, le punte no e serve più qualità in mezzo al campo

La mano di Bisoli è netta e pesante, delineata come al solito, il gruppo bianconero infatti c'è già, la voglia di lottare e di provarla a gicoare pure. Tutti elementi nitidi in precampionato compresa la buona gara persa con l'Atalanta.

leggi tutto | blog di Luca Serafini | 1 commento

Lo sfoltimento sta procedendo bene ma la squadra ora va completata

Si sta procedendo con l'indispensabile sfoltimento della rosa e in pratica nei pezzi pesanti (come ingaggio) l'obiettivo è stato perseguito con velocità, insomma un discreto lavoro. Però occorre ridare un'accelerata dopo il turbo del mercato prima del ritiro. La squadra infatti va completata, una punta serve assolutamente anche numericamente ma soprattutto come indispensabile valore aggiunto. Bisoli in pratica può contare solo su Djuric che sta facendo fin troppo.

leggi tutto | blog di Luca Serafini | 1 commento

Ingaggiato anche il romanista Erba ma molto dipenderà da Bucchi

La società, che si sta muovendo con logica, ha firmato il nono colpo in entrata: rilevata dalla Roma infatti la comproprietà del centrale difensivo Federico Maria Erba, 20 anni, lo scorso anno tredici presenze nel Lanciano. Ora però occorrerà sfoltire una rosa con almeno una decina di esuberi (diverse trattative sembrano ben avviate)  e poi concretizzare la punta esterna Nassi (32 anni) con il quale ci sarebbe già l'accordo col Brescia. Come caratteristiche dovrebbe essere complementare a Bucchi.

leggi tutto | blog di Luca Serafini | 2 commenti

Entusiasmo comprensibile, questo gruppo merita fiducia

I seicento abbonamenti sottoscritti nei primi due giorni (la società ne sogna 6000, sarebbe un record, e potrebbe davvero arrivarci) stanno a dimostrare che il mercato portato avanti dalla società, da Antonio Recchi e da Valentini ha incuriosito e tanto i tifosi. Gli incoraggiamenti che il pubblico, il giorno del raduno, ha effettuato nei confronti del nuovo ds invocato per nome lo stannoa testimoniare.

leggi tutto | blog di Luca Serafini | 1 commento

Bucchi è il nome grosso di un mercato logico e stimolante

Un mercato logico, dove si è giocato d'anticipo, buono il lavoro di Recchi e di Valentini. Sette giocatori già nelle mani di Bisoli e pronti per il ritiro (Bucchi, Antonioli, Do Prado, Sinigaglia, Parolo, Castiglia e Pedrelli), un difensore (Petras o Franceschini) che dovrebbe arrivare a breve poi un terzino sinistro e una punta che serve davvero. Questi i prossimi colpi ma prima occorre smaltire i tanti giocatori che non fanno parte dei programmi del Cesena e sotto contratto (Veronese, Cortellini, Turati, Biserni, Ferretti alcuni nomi).

leggi tutto | blog di Luca Serafini | 2 commenti

Parolo e Antonioli i probabilissimi prossimi colpi

Tra giovani e anziani, con la media età però a caccia di rivincite. Così sta filando il mercato del Cesena che per ora è logico. Arrivato Do Prado, 28 anni e in bianconero avrà l'ultima chance per tornare in A, manca solo l'ufficilaità per Parolo e Antonioli. C'è già l'accordo e mancano solo le firme per il 24enne centrocampista veronese (all'andata al Manuzzi impressionò come qualità di gioco) e per l'esperto portiere. Insomma due colpi differenti, da 25 a 40 anni di età: ma in effetti la miscela deve essere questa, soprattutto considerando i ruoli.

leggi tutto | blog di Luca Serafini | 4 commenti
Syndicate content