• REGISTRATI!
  • Già registrato? ACCEDI!
Registrarsi consente di pubblicare i tuoi commenti o di aprire il tuo blog

Login utente

Ultimi blog aggiornati

bologna

Paponi, Ramirez e un grande Perez: il Bologna adesso vola

Con un gol pieno di rabbia di Daniele Paponi, un colpo di testa in tuffo su cross dell'inesorabile Rubin, il Bologna mette in ginocchio il Palermo e sale a 32 punti in classifica, nel grande mare della tranquillità.

leggi tutto | blog di Giuseppe Tassi |

A Bologna full immersion nel Pilates

Volete fare una full immersion nel Pilates?

leggi tutto | blog di Grazia Buscaglia |

La polaroid di Morgan: un gentiluomo incompiuto

Chiedo venia ai lettori: questo è un piccolo e solitario excursus nella musica

Ho visto Morgan 'cazzeggiare' per un'ora e mezza. Passatemi il termine. Se preferite esistono 'improvvisare', 'inventare' oppure 'gigioneggiare'. Ma credo che la versione sboccata sia la più calzante. Due ore di ritardo, pubblico inferocito. Si comincia quasi alle 11. si finirà all'una. In mezzo? Tutto il meglio e tutto il peggio di un artista fuori dai binari. Il personaggio ha fagocitato il senso di responsabilità. Non il talento.

leggi tutto | blog di Paolo Rosato |

Il Bologna travolto dalla Samp, ma Ramirez si conferma super

La serie d'oro del Bologna si spezza a Marassi davanti a una Sampdoria supermotivata da tre sconfitte consecutive e capace di scavare in soli quindici minuti un solco di tre gol fra sè e i rossoblù. Una partita che rischia di essere subito senza storia, se Malesani e la sua truppa non la nobilitassero con un secondo tempo volitivo e fremente, che porta il gol di Paponi e una supremazia territoriale costante ma sterile, anche per l'abulica giornata di Di Vaio.

leggi tutto | blog di Giuseppe Tassi |

Il Bologna doma a fatica il Catania, ma dice addio alla zona salvezza

Il Bologna firma contro il Catania il successo più importante del campionato. Non per il nome dell'avversario o le sue qualità, ma perché in questa gara Malesani e il Bologna mettono alla prova le qualità fisiche e nervose, ricavando una vittoria che vale ben più dei tre punti.

leggi tutto | blog di Giuseppe Tassi |

Mangia di meno e muoviti di più

Da Twitter, fra noi impallinati di benessere e Pilates, impazza questo nuova sfida: "Mangia di meno e muoviti di più". Ve la sentite di partecipare?

leggi tutto | blog di Grazia Buscaglia |

Di Vaio lancia il Bologna a Udine, Meggiorini spreca il gol vittoria

Una battaglia, come era facile attendersi. Una battaglia che il Bologna rischia clamorosamente di vincere per due volte. Prima con il gol di Di Vaio, che porta i rossoblù in vantaggio nel cuore della ripresa e poi con Meggiorni, che sbaglia il gol del possibile 2-1 nei minuti finali, scaricando il suo sinistro sul corpo del portiere dell'Udinese.

leggi tutto | blog di Giuseppe Tassi |

Fantastico Bologna con Di Vaio, Ramirez e un super Della Rocca

Il Bologna di Bari non era illusione, ma una bella e solare realtà. La conferma arriva dal limpido successo sulla Lazio: un 3-1 che incornicia la doppietta del solito di Vaio e il primo gol in campionato di Ramirez. Ma soprattutto la prova maiuscola di un collettivo eccellente, di una squadra che ha trovato la formula di gioco più produttiva, sostenuta dallo spirito guerriero infuso da Malesani.

leggi tutto | blog di Giuseppe Tassi |

Zanetti lascia il Bologna, vero addio o provocazione?

Un vero addio o una provocazione? Difficile interpretare le dimissioni di Massimo Zanetti dalla carica di presidente del Bologna. Il fulmine, a cielo già turbolento, è arrivato nel tardo pomeriggio, quando uno scarno comunicato nel sito della società ha annunciato l'addio. Dopo gli attacchi di Scapoli e Guaraldi, due dei soci di minoranza della nuova società, dopo il coro di dissensi sulla scelta di Baraldi come direttore generale, l'aria era già elettrica.

leggi tutto | blog di Giuseppe Tassi |

Bologna fuori dalla Coppa Italia anche per le scelte di Malesani

Questa volta lo spirito guerriero c'era ma la qualità di squadra no. Il Bologna lascia la Coppa Italia sconfitto per 2-1 dal Napoli e la sconfitta pesa anche sulle spalle di Malesani. Il tecnico veneto ha scelto la squadra B per la trasferta del San Paolo, ha rivoluzionato difesa (il solo Portanova titolare), centrocampo (con Buscè, Casarini, Khrin e Radovanovic) e attacco (accoppiata Gimenez-Meggiorini).

leggi tutto | blog di Giuseppe Tassi |
Syndicate content