• REGISTRATI!
  • Già registrato? ACCEDI!
Registrarsi consente di pubblicare i tuoi commenti o di aprire il tuo blog

Login utente

Ultimi blog aggiornati

bologna

Di Vaio e Britos piegano il Cesena, questo Bologna merita un futuro senza veleni

Il Bologna che corre sul campo dà lezioni di forza, di stile e di cuore. Nel pieno di una crisi societaria che sembra ancora senza via d'uscita, la squadra di Malesani mette a segno un successo determinante per la sua classifica, impoverita dal -1 rimediato per il mancato pagamento dell'Irpef. Sul campo di Cesena, in un derby che esprime altissimi contenuti emotivi più che tecnici, il Bologna centra un vittoria che vale oro.

leggi tutto | blog di Giuseppe Tassi |

A Bologna il centro destra e' come un suicida

Flavio Delbono, sindaco per neanche un anno di Bologna, ha scritto una lettera di scuse alla citta', nel giorno in cui ha chiesto di patteggiare al giudice (19 mesi) per le note vicende dei suoi viaggi allegri in giro per il mondo insieme alla sua donna e a spese della Regione, cioè' del contribuente. Delbono verserà' anche quasi 50mila euro alla Regione per i danni materiali e di immagini.

leggi tutto | blog di Massimo Pandolfi |

A Bologna il centro destra e' come un suicida

Flavio Delbono, sindaco per neanche un anno di Bologna, ha scritto una lettera di scuse alla citta', nel giorno in cui ha chiesto di patteggiare al giudice (19 mesi) per le note vicende dei suoi viaggi allegri in giro per il mondo insieme alla sua donna e a spese della Regione, cioè' del contribuente. Delbono verserà' anche quasi 50mila euro alla Regione per i danni materiali e di immagini.

leggi tutto | blog di Massimo Pandolfi |

Tutto Foto: Scende la neve

Nevica, sui verdi colli. Nevica, frammenti di nostalgia. Nevica, dai candidi sogni. Nevica, bianco sul mondo grigio. Nevica, prezioso tempo libero. Nevica.

La foto di oggi: Scende la neve sugli abeti innevati

leggi tutto | blog di Tutto Foto |

Primarie

Non vorrei fare l'ingenuo, ma questi drammi nel Pd sulle primarie mi sembrano costruiti sul nulla (specie ora che il momento economico del Paese è disastroso e che le tensioni sociali e politiche aumentano di minuto in minuto). I casi sono due: o queste primarie si fanno solo per i leader nazionali oppure non si fanno per nulla. Oppure, meglio ancora, si evita di impegnare il partito in prima persona. Pena figuracce. Come a Milano. E come in altre mille piazze d'Italia (cfr. Torino e Fassino).

blog di Francesco Ghidetti |

No alla pena di morte: Bologna racconta la storia di Billy Moore, scampato alla sedia elettrica

Non importa quale religione si osservi: ci sono quelle che credono nella reincarnazione, quelle che dopo la morte prevedono un’esistenza incorporea, una resurrezione dell’anima. Ma non credo esista fede che rinneghi la vita. Perché vivere è un diritto insindacabile e nessuno ha la facoltà di privarcene.

leggi tutto | blog di Maria Francesca Di Costanzo |

La prima neve a Bologna

Neve a Bologna e a San Luca

La foto di oggi: Neve a Bologna e a San Luca

leggi tutto | blog di Tutto Foto |

La neve ferma il Bologna, palla al governo per avere stadi al passo coi tempi

''Abbiamo gli impianti più obsoleti d'Europa. Bisogna andare a stadi di proprietà o di nuova generazione gestiti dalle società. Pochi campi al nord sono riscaldati. E la parte dell'accoglienza, della sicurezza non è all'altezza dei concorrenti europei e della qualità del calcio italiano''. La scoperta dell'acqua calda è del presidente della Lega Calcio Maurizio Beretta, dopo l'ennesimo rinvio per neve al Dall'Ara di Bologna. Un anno fa accadde più o meno la stessa cosa: gara cancellata per pochi centimetri di coltre bianca.

leggi tutto | blog di Giuseppe Tassi |

Se per salvare il Bologna serve un polo sportivo, i politici dicano sì

La crisi societaria del Bologna calcio arriva nel momento meno propizio. La città è senza sindaco da molti mesi, nei cantieri elettorali del centrodestra e del centrosinistra si cercano candidati credibili (Virginio Merola da una parte, Giuliano Cazzola dall'altra) e nel vortice della competizione nessuno pensa al Bologna. Lo ha fatto il commissario Cancellieri, garantendo vigile attenzione al problema, ma l'impegno del rappresentante del governo non può spingersi troppo lontano. Il suo ambito è la gestione dell'emergenza, non la programmazione del futuro.

leggi tutto | blog di Giuseppe Tassi |
Syndicate content