• REGISTRATI!
  • Già registrato? ACCEDI!
Registrarsi consente di pubblicare i tuoi commenti o di aprire il tuo blog

Login utente

header

La squadra cresce bene ma vanno rinforzati difesa e attacco

Pubblicato da Luca Serafini Dom, 08/08/2010 - 00:30

Il triangolare vinto dal Chievo che in finale ha battuto 1-0 i bianconeri che avevano superato ai rigori il Parma (due penalty parati da Antonioli) ha mostrato un buon Cesena che fila ancora nelle ripartenze come ai tempi di Bisoli. in campo è stato sistemato con attenzione da Ficcadenti e ha avuto nei due pesi piuma Nagatomo e Giaccherini degli autentici Speedy Gonzales. Certo, la loro configurazione fisica li aiuta, ma come filano.Oltre alla certezza Antonioli mi è piaciuto Colucci, Ceccarelli come terzino dà più garanzie di Schelotto che se tentenna in chiusura quando spinge si fa sentire. Insomma la squadra cresce, va seguita con interesse ma la difesa ha assolutamente bisogno di un paio di puntelli, un centrale di spessore almeno è indispensabile. A centrocampo Parolo e  De Feudis possono dire la loro e speriamo che Appiah (verrà ufficializzato domani. Anche il greco è stato ingaggiato: in prestito con diritto di riscatto sulla metà) sia definitivamente uscito dalla infermeria. Ma Do Prado deve restare qui, la sua classe in bianconero è merce rara. Nel 4-3-3 comunque mi pare sacrificato, lui deve essere più libero. Insomma Ficcadenti farebbe bene a trovargli  una soluzione tattica più consona. Poi in attacco Bogdani è ancora fuori condizione ma anche quando starà meglio ho dubbi che possa gonfiare spesso la rete. Potrà dare una mano ma occorre chi capitalizza e questo manca; quindi va cercato assolutamente. 

salva e condividi

Commenta questo intervento

ATTENZIONE: la pubblicazione dei commenti è riservata ai soli utenti registrati. Per effettuare la registrazione è necessario cliccare sul pulsante "Da▼" che si trova in cima al modulo sottostante, e poi selezionare una delle opzioni di autenticazione.
I commenti inseriti saranno pubblicati direttamente su questa pagina. La redazione si riserva di cancellare tutti i messaggi ritenuti offensivi o diffamatori.