• REGISTRATI!
  • Già registrato? ACCEDI!
Registrarsi consente di pubblicare i tuoi commenti o di aprire il tuo blog

Login utente

header

A due anni dall'infortunio Nicola Campedelli lascia il calcio

Pubblicato da Luca Serafini Ven, 19/06/2009 - 21:40

Purtroppo era previsto, lo si temeva anzi lo si sapeva da tempo. Ma si sperava in un colpo di coda, in un gran gol in pieno recupero di un vero uomo e di un vero calciatore come Nicola Campedelli (30 anni) che oggi ha dovuto arrendersi definitivamente all'infortunio accusato alla pianta del piede sinistro due anni fa, il 26 luglio 2007 a  San Piero in amichevole contro il Verucchio. Il fratello del presidente, il biondo centrocampista che aveva lasciato Modena (dopo cinque splendide stagioni) e si era ridotto lo stipendio per tornare nella sua Cesena per una scelta di vita (prima che Igor diventasse il patron del Cesena) oggi pomeriggio  ha annunciato che è inutile illudersi, non potrà più giocare. Il suo futuro sarà quello di allenatore, non è detto nel settore giovanile del Cesena: c'è tempo per pensarci. Quattro interventi  chirurgici, la mano dei più importanti luminari non sono stati sufficienti per riportare in campo un giocatore che le ha provate tutte, che ha sempre avuto una soglia del dolore alta, che per il Cesena ha sofferto come un matto per due anni. Il Cesena perde quella che sarebbe stata la sua bandiera, stracciata dalla sfortuna. Speriamo che per lui nel calcio si chiuda una porta e si apra un portone: se lo meriterebbe proprio.

salva e condividi

Commenta questo intervento

ATTENZIONE: la pubblicazione dei commenti è riservata ai soli utenti registrati. Per effettuare la registrazione è necessario cliccare sul pulsante "Da▼" che si trova in cima al modulo sottostante, e poi selezionare una delle opzioni di autenticazione.
I commenti inseriti saranno pubblicati direttamente su questa pagina. La redazione si riserva di cancellare tutti i messaggi ritenuti offensivi o diffamatori.