• REGISTRATI!
  • Già registrato? ACCEDI!
Registrarsi consente di pubblicare i tuoi commenti o di aprire il tuo blog

Login utente

header

Argentina, quando uno spot sulla Nazionale fa sognare oltre la crisi

Pubblicato da Michele Sabattini Gio, 13/05/2010 - 17:55

A volte la fantasia, mescolata alla passione, può far dimenticare per un attimo i problemi della vita quotidiana e regalare un sorriso. Questo devono aver pensato i vertici di Coca Cola quando hanno ideato lo spot per i mondiali. E il risultato è davvero coinvolgente.

L'Argentina sta vivendo anni difficili, la crisi economica complica ogni cosa. Soldi ce ne sono a fatica per arrivare a fine mese e in pochissimi possono permettersi un viaggio in Sudafrica. Ma un tifoso, uno come tanti, non vuole rassegnarsi all'idea che la Selecciòn giochi senza il calore cui è abituata. Così partorisce un'idea geniale. Parte alla volta del Lesotho, piccolo 'staterello' situato entro i confini del Sudafrica, e lì si dedica anima e corpo a trasmettere il suo immenso amore per la nazionale agli abitanti del luogo. Comincia da uno sparuto capannello di giovani impegnati in una partita di pallone e poi, con una sorta di 'porta a porta', coinvolge una popolazione intera. Regala maglie, insegna cori e gestualità tipiche della 'Hinchada', il tifo organizzato argentino. E per osmosi l'entusiasmo pervade la gente e le strade, l'albiceleste entra nelle case e nei cuori. Passano 90 secondi coinvolgenti e a tratti esilaranti, ed ecco che frotte di pullman zeppi di indemoniati supporter si dirigono alla volta dello stadio. Che nelle immagini è il Green Point di Città del Capo, ma gli argentini (quelli davanti alla tv) sanno che di lì a poche ore si trasformerà nella Bombonera di Buenos Aires. E anche loro saranno sugli spalti a sventolare bandiere e a cantare a squarciagola.

Praticamente identico lo spot che la Coca Cola ha mandato in onda in Cile e Paraguay. Colori diversi, stessa passione, analoghe contingenze economiche. 

In questi stessi giorni in Italia tiene invece banco la pubblicità di Media World, dove Chiellini da una parte e Materazzi dall'altra spiegano quali siano i motivi per credere o non credere nella vittoria azzurra in Sudafrica.

A parti invertite, probabilmente, nessuno dei due spot avrebbe successo. La Nazionale è una passione. Talvolta unisce, talvolta divide.

Ecco il link al video:

http://www.youtube.com/watch?v=cuyZBol4yWw&feature=related

salva e condividi

Commenta questo intervento

ATTENZIONE: la pubblicazione dei commenti è riservata ai soli utenti registrati. Per effettuare la registrazione è necessario cliccare sul pulsante "Da▼" che si trova in cima al modulo sottostante, e poi selezionare una delle opzioni di autenticazione.
I commenti inseriti saranno pubblicati direttamente su questa pagina. La redazione si riserva di cancellare tutti i messaggi ritenuti offensivi o diffamatori.