• REGISTRATI!
  • Già registrato? ACCEDI!
Registrarsi consente di pubblicare i tuoi commenti o di aprire il tuo blog

Login utente

header

Non è solo un giocattolo

LA STORIA l'ho trovata sul sito Hutchnews, raccontata da Maria Betzold, e ho scoperto che qualcosa di simile esiste anche da noi. Parlo di 'Toys for Tots', una raccolta di giocattoli che negli Stati Uniti viene portata avanti da oltre mezzo secolo dall'associazione dei Marines, e che in Italia ha coinvolto negli anni passati alcuni gruppi di motociclisti friulani.

salva e condividi

Un pugno oltre la storia

STAVOLTA la pallavolo non c'entra proprio. Ma gli anniversari se ne fregano degli steccati ideologici, figuriamoci di quelli sportivi. Il 18 ottobre di 43 anni fa, nel 1968, il Comitato Olimpico degli Stati Uniti sospese due atleti, Tommie Smith e John Carlos.

salva e condividi

Amiche per la sabbia

SUCCEDE solo in California. O magari anche in Sicilia, chi lo sa. Di sicuro, è curioso che due giocatrici quasi omonime e giovanissime si siano trovate ad essere rivali in palestra e compagne di squadra sulla sabbia. Succede ad Allie Eason, schiacciatrice del college di Buena High, e ad Allia Knight, che durante l'inverno gioca per Ventura High. Entrambe le scuole si trovano nella contea di Ventura, in California. Quindi capita che le squadre dei due istituti giochino contro, durante i campionati della zona.

salva e condividi

Un Pollicino sulle spalle del gigante

A MODENA il 24 ottobre sarà una serata speciale. Dedicata alla solidarietà: al Pala Panini si terrà l'evento benefico intitolato “I giganti della pallavolo per Pollicino”, che alla seconda edizione porta in campo tantissimi campioni del presente e del passato, per raccogliere fondi per le associazioni 'Pollicino', 'Insieme si Può' e 'Vivere onlus'.

salva e condividi

La nuova vita del pacificatore

IL PACIFICATORE ha fatto la sua scelta di campo. Che rischia di non essere più quello della pallavolo, anche se Michele Groppi ancora per un po' si vede con le ginocchiere.

salva e condividi

Occhi da italiana

OCCHI DA ITALIANA, quelli che guardano il volley inglese da vicino mentre l'Olimpiade si avvicina. Quelli di Cinzia Pezzolesi, un tempo aspirante campionessa nel nostro campionato, oggi professoressa universitaria che nel tempo libero continua a infilare le ginocchiere e vince scudetti e coppe d'Inghilterra. Ve ne avevo già parlato qui http://club.quotidiano.net/rabotti/fano_provincia_di_londra.

salva e condividi

Modena è prima, forza Antoine

MENTRE il desolante panorama del campionato femminile, tra partite rinviate dal tar ed altre neanche iniziate per liti sul numero delle straniere, si occupa di ricordare quanto si sbagliano quelli come me che pensano (pensavano?) che il volley fosse diverso, il torneo maschile segna una domenica da controrivoluzione. Modena e Macerata prime in testa non dovrebbe essere così strano, in teoria. Due squadre storiche (ormai si può ben dire anche della Lube, dopo tanti anni ai vertici) che si riappropriano del posto che compete loro non dovrebbero fare notizia.

salva e condividi

Danny Kinda, un tipo speciale

NEL POST sulla web-radio che ospita le interviste di Reid Priddy (a proposito: buona guarigione, una gomitata fortuita del compagno Holt gli ha spaccato un osso della faccia mettendolo ko nel mondiale per club che inizia domani) vi avevo parlato di un certo Danny Kinda. Ho fatto qualche ricerca: è un comico americano che sta lavorando molto nel campo della pallavolo.

salva e condividi

La ricostruzione di una vita

VI AVEVO già parlato del programma televisivo della Abc intitolato 'Extreme Makeover: Home Edition', nel quale una casa viene distrutta e ricostruita all'insaputa dei suoi abitanti mentre sono in vacanza. Più o meno all'insaputa, via, dato che in vacanza ci vanno ospiti dell'emittente televisiva.

salva e condividi

Piangi per Sohn, Argentina

E' MORTO il maestro del volley argentino degli ultimi trent'anni. Si chiamava Young Wan Sohn e fu capace di guidare la 'Generazione del 1982', l'equivalente dei nostri Fenomeni perché rivoluzionò  la storia del volley in Argentina vincendo la medaglia di bronzo mondiale nel gigantesco impianto del Luna Park. Sohn aveva 77 anni e si è arreso al cancro dopo aver lottato a lungo.

salva e condividi
Syndicate content