• REGISTRATI!
  • Già registrato? ACCEDI!
Registrarsi consente di pubblicare i tuoi commenti o di aprire il tuo blog

Login utente

header

Kawai, l'universale

Pubblicato da Doriano Rabotti Dom, 04/12/2011 - 10:29

NON E' STATO un campione di livello mondiale in campo, anche se è  arrivato a vestire molte volte la maglia della nazionale giapponese, giocando anche due Olimpiadi assieme all'attuale ct nipponico Masayoshi Manabe. Ma fuori dal campo Shunichi Kawai è sicuramente un campione. Ha commentato la Coppa del Mondo per Fuji TV ed è molto popolare come conduttore di due spettacoli televisivi in Giappone, come racconta il sito della Fivb.  Dopo aver appeso le ginocchiere al chiodo, Kawai è diventato un imprenditore che ricorda con nostalgia e un sorriso i suoi tempi: “Quando giocavo io non avevamo conoscenze molto approfondite sull'alimentazione, per cui il giorno prima di una partita mangiammo molta carne, pensando che ci avrebbe dato la giusta energia per le partite successive. Ovviamente, non andò così: invidio molto i giocatori di oggi per l'attenzione che rivolgono ai singoli dettagli”. Kawai spiega gli insuccessi dei giapponesi negli ultimi anni in modo talmente semplice, da sembrare sensato: “Abbiamo problemi con il reclutamento, i bambini giapponesi sono più attratti da altri sport come il baseball o il calcio”.

L'IMPRENDITORE Kawai non si occupa solo di pallavolo: assiste le aziende giapponesi che vogliono stabilirsi in Vietnam e sfrutta le opportunità di crescita offerte da questo paese. Ma la sua passione resta la pallavolo, ed è presidente della federazione del beach volley giapponese, per la quale sta ricercando un personaggio che possa fare da volano al movimento dei sabbiaioli in terra nipponica: “Abbiamo trovato la ragazza giusta, Asao Miwa, è solo la quinta nel ranking giapponese, ma è carina, e ha firmato contratti molto buoni per spot pubblicitari”.  Non ho presente le prime quattro giocatrici, immagino che leggere parole del genere non le faccia sentire esattamente al centro delle attenzioni per i propri meriti sportivi. Detto questo, Kawai deve avere un sacco di tempo libero, nonostante tutte le attività, visto che allena anche tre squadre delle scuole superiori.

salva e condividi

Commenta questo intervento

ATTENZIONE: la pubblicazione dei commenti è riservata ai soli utenti registrati. Per effettuare la registrazione è necessario cliccare sul pulsante "Da▼" che si trova in cima al modulo sottostante, e poi selezionare una delle opzioni di autenticazione.
I commenti inseriti saranno pubblicati direttamente su questa pagina. La redazione si riserva di cancellare tutti i messaggi ritenuti offensivi o diffamatori.