• REGISTRATI!
  • Già registrato? ACCEDI!
Registrarsi consente di pubblicare i tuoi commenti o di aprire il tuo blog

Login utente

header

Monsignor Busti: <Ici, togliere l'esenzione alla Chiesa non serve>

 di Giovanni Panettiere, 27 agosto 2011, (FINE INTERVISTA)

A Mantova come vive il suo servizio episcopale?

salva e condividi

Il vescovo di Mantova scherza: <Più vocazioni all'episcopato che al sacerdozio>

Monsignor Roberto Busti, vescovo di Mantova

 di Giovanni Panettiere, Mantova, 27 agosto 2011 (PRIMA PARTE)

salva e condividi

Gmg, Ratzinger abbassa la voce

Libertà, croce, verità, amore. Il magistero di Benedetto XVI alla Gmg in quattro parole. Alla vigilia dell'appuntamento di Madrid ci si attendeva un Ratzinger all'attacco. In prima linea contro secolarizzazione, relativismo, laicismo, nozze gay, divorzio sprint. Il ventaglio di mali assoluti incarnati dalla Spagna di Zapatero. E, invece, il pontefice ha sparigliato il tavolo. Centellinando i rimandi all'apologia e dosando le recriminazioni. Dall'altronde l'attualità soccorre Benedetto XVI.

salva e condividi

Niente martiri a Madrid

<E' il nostro martirio>. Anna ha 22 anni, è italiana, e gli occhi arrossati dalla paura. E' appena fuggita dagli incidenti di Puerta del Sol tra indignados e polizia. Undici feriti e sette arrestati. Tra i due fuochi i papa boys, come Anna.  <Fuera!

salva e condividi

Monsignor Montevecchi: <L'Europa paga l'aborto>

 di Giovanni Panettiere, Ascoli, 12 luglio 2011, (FINE INTERVISTA)

Resta il fatto che, quando i vescovi parlano di famiglia, si ha come l’impressione che vogliano intraprendere una battaglia politica per screditare altre forme di relazione più che suggerire strade positive da percorrere.

salva e condividi

Famiglia, monsignor Montevecchi: <No alle geremiadi>

Monsignor Silvano Montevecchi, vescovo di Ascoli

di Giovanni Panettiere, Ascoli, 12 luglio 2011, (PRIMA PARTE) 

salva e condividi

Vescovo di Gubbio dj per una notte

Play-list d'annata per un dj d'eccezione. Non il solito ragazzone tutta disco e Bob Sinclar, ma un settantenne con gli occhialini calati sul naso, capelli sale e pepe, e una croce d'argento sul petto. All'anagrafe Mario Ceccobelli. 'Professione', vescovo di Gubbio. Proprio lui, passato alle cronache per aver difeso nel 2007 la libertà di coscienza dei parlamentari (anche cattolici) in occasione della nota Cei contro i Dico, ha preso posto dietro la consolle. Animando la notte agostana di una discoteca della città.

salva e condividi

Testamento biologico, Pax Christi fuori dal coro

Nessun obbligo per i sanitari, no all'alimentazione e all'idratazione artificiale come terapie, centralità del parere dei medici. Sono i tre punti che qualificano il ddl Calabrò sul fine vita, a settembre in discussione al Senato. Scontato il via libera del Parlamento. Improbabili i ripensamenti dopo che la maggioranza ha blindato il testo, per la soddisfazione dei vertici  della Conferenza episcopale italiana e del comitato Scienza e Vita. 

salva e condividi

Messa in latino e botte in sacrestia

La messa può anche non piacere, ma da qui a picchiare il prete... Il passo è lungo. Troppo. Eppure nella parrocchia di San Michele a Ronta, diocesi di Firenze, non tutti la pensano così. Stanco delle messe celebrate in latino, secondo il rito di San Pio V, un fedele ha deciso di darci un taglio. Ha atteso il parroco in sacrestia e ha scaricato la sua rabbia sul malcapitato. Il sacerdote tradizionalista, don Hernan Garcias Pardo, italo-argentino, è stato medicato all'ospedale di Borgo San Lorenzo. Se la caverà in pochi giorni.

salva e condividi

I rischi dell'integralismo cristiano

Finora l'avevamo conosciuto islamico. Prima la strage di Madrid, poi l'inferno di Londra. Sono state le immagini strazianti di Oslo e Utoya a spiazzare le nostre certezze. E a farci incontrare il fondamentalismo cristiano. Quello che serpeggia nel pantheon ideale dei partiti dell'estrema destra, in costante ascesa nei Paesi scandinavi.

salva e condividi
Syndicate content