• REGISTRATI!
  • Già registrato? ACCEDI!
Registrarsi consente di pubblicare i tuoi commenti o di aprire il tuo blog

Login utente

header

Una legge contro i voltagabbana

Pubblicato da Massimo Pandolfi Mer, 23/11/2011 - 12:02

Da Il resto del Carlino la mia risposta nella rubrica Lettere al Direttore. 

 

SPERIAMO che il nuovo presidente del Consiglio, Mario Monti, riesca a risistemare una barca che sta andando alla deriva. E speriamo, allo stesso tempo, che nel 2013 si possa andare a votare con una legge elettorale degna di tal nome e non con il celeberrimo ’Porcellum’ scritto da Calderoli.Marco Matteoli, Pesaro

-----

SULLA legge elettorale, caro Matteoli, c’è uno scandalo (ben più grave del ‘Porcellum’) che va cancellato al più presto: mi riferisco agli odiosi tradimenti dei voltagabbana. Negli ultimi vent’anni, da una parte e dall’altra, abbiamo visto e vissuto imbarazzanti cambiamenti di casacca. Intendiamoci: è legittimo cambiare idea. Se però Tizio viene eletto con il partito X e nel corso della legislatura si trasferisce al partito Y (infischiandosene del voto della gente), fa una ‘porcata’ ben più grave del ‘Porcellum’. Al signor Tizio di turno non chiediamo di restare per forza nel partito X, ma di saltare un giro, dimettendosi da parlamentare. Potrà poi ripresentarsi con chi vuole alle elezioni successive. Visto che nessuno agisce così, obblighiamoli per legge.

www.massimopandolfi.it

salva e condividi

Commenta questo intervento

ATTENZIONE: la pubblicazione dei commenti è riservata ai soli utenti registrati. Per effettuare la registrazione è necessario cliccare sul pulsante "Da▼" che si trova in cima al modulo sottostante, e poi selezionare una delle opzioni di autenticazione.
I commenti inseriti saranno pubblicati direttamente su questa pagina. La redazione si riserva di cancellare tutti i messaggi ritenuti offensivi o diffamatori.