• REGISTRATI!
  • Già registrato? ACCEDI!
Registrarsi consente di pubblicare i tuoi commenti o di aprire il tuo blog

Login utente

header

Ministro Galan, Eluana non era attaccata a macchine. Si informi meglio

Pubblicato da Massimo Pandolfi Gio, 14/07/2011 - 14:21

Nel precedente post ho parlato della totale disinformazione che regna, nel nostro Paese ma un po' in tutto il mondo, su certi temi etici. Disinformazione che porta poi ad avere opinioni fuorvianti proprio perchè partono da dati di fatto sballati, che non esistono.

Oggi apro Repubblica e leggo l'intervista al ministro leghista Giancarlo Galan. Il titolo: 'Ho il terrore di soffrire come Eluana, questa legge ci rende menio liberi'. Subito mi sorge un dubbio: ma allora Eluana, a dar retta alle parole di Galan, soffriva; ma se era come un tronco morto come faceva a soffrire?

Ad un certo punto dell'intervista Galan dice: 'Ho il terrore di ritrovarmi come Eluana, per anni attaccato alle macchine'.

Ecco, vorrei semplicemente ricordare al signor ministro che Eluana non era attaccata alle macchine. Nella sua stanza c'erano un letto, tanti peluches, una radio a tutto volume e questa ragazza che dormiva, si svegliava e viveva nel mistero, ma esisteva. Eluana aveva solo un sondino (che non è una macchina) per l'alimentazione e la nutrizione artificiale.

www.massimopandolfi.it

salva e condividi

Commenta questo intervento

ATTENZIONE: la pubblicazione dei commenti è riservata ai soli utenti registrati. Per effettuare la registrazione è necessario cliccare sul pulsante "Da▼" che si trova in cima al modulo sottostante, e poi selezionare una delle opzioni di autenticazione.
I commenti inseriti saranno pubblicati direttamente su questa pagina. La redazione si riserva di cancellare tutti i messaggi ritenuti offensivi o diffamatori.