• REGISTRATI!
  • Già registrato? ACCEDI!
Registrarsi consente di pubblicare i tuoi commenti o di aprire il tuo blog

Login utente

header

Cristina cittadina onoraria di Bologna: bravo Merola!

Pubblicato da Massimo Pandolfi Mar, 15/11/2011 - 13:58

Veramente, e col cuore, vorrei complimentarmi con il sindaco di Bologna, Virginio Merola. Ieri il primo cittadino ha rotto tutti gli indugi (soprattutto della sua parte politica) e ha ordinato: diamo la cittadinanza onoraria a Cristina Magrini. Il Carlino ha fatto pagine intere su questa storia, anch'io ne ho scritto sul giornale e su questo blog. Tirai le orecchie alle forze politiche bolognesi che, venti giorni fa, se ne infischiarono apertamente della richiesta di cittadinanza onoraria giunta da un comitato che sta vicino a questa donna, da 30 anni in stato di minima coscienza a causa di un incidente stradale, accudita dal padre 78enne, Romano.

Dopo quel mio articolo il mondo politico bolognese si è svegliato e ieri si è arrivati alla conta. Ad un certo punto sembrava che stravincesse la solita real politik, cioè quelli che non decidono mai; quelli (anche dei cattolici del Pd) che sussurravano: 'Ma se diamo la cittadinanza onoraria a Cristina, chissà a quanti altri dovremo assegnarla'; quelli che ricordavano che in Cosniglio comunale giace anche una richiesta di cittadinanza onoraria per Beppino Englaro e quindi, per par condicio, bisognava darla a tutti e due, quasi che che la battaglia per la vita e quella per la morte siano la stessa cosa. Insomma, ci si stava incartando. E' intervenuto in prima persona il sindaco che _ non credo per un calcolo politico, ma semplicemente perchè colpito nel profondo del cuore _ ha detto: 'basta, si fa così'. E il 'si fa così vuol dire dare la cittadinanza onoraria a Cristina Magrini.

Complimenti sindaco Merola. Un bravo cittadino agisce come ha fatto lei ieri, mettendo in prima fila il cuore.

 

www.massimopandolfi.it

salva e condividi

Commenta questo intervento

ATTENZIONE: la pubblicazione dei commenti è riservata ai soli utenti registrati. Per effettuare la registrazione è necessario cliccare sul pulsante "Da▼" che si trova in cima al modulo sottostante, e poi selezionare una delle opzioni di autenticazione.
I commenti inseriti saranno pubblicati direttamente su questa pagina. La redazione si riserva di cancellare tutti i messaggi ritenuti offensivi o diffamatori.