• REGISTRATI!
  • Già registrato? ACCEDI!
Registrarsi consente di pubblicare i tuoi commenti o di aprire il tuo blog

Login utente

Ultimi blog aggiornati

Opinioni in libertà

De Milan ghe n'è domà vun

Potrei essere all’inizio di un nuovo capitolo. Sono emozionata e preoccupata, soprattutto per i nuovi equilibri (nella speranza che ve ne saranno) e per la nuova routine (nella speranza che non vi sarà). Nella mia mente schematica e organizzata, forse retaggio della mia maestra delle elementari che ci suggeriva le risposte chiedendoci di “aprire i vari cassettini che stanno chiusi nella nostra testolina”, per socchiudere un ciclo serve un commiato.
Ambra Notari | 17 novembre 2011, 13:42 |

Il miracolo del professor Monti: ad ascoltarlo sembra già di vivere in un Paese normale

E' ufficiale: l'Italia ha un nuovo governo. E' quello guidato dal professor Mario Monti, il governo che tenterà (e tutti gli italiani di buona volontà devono sperare nella riuscita) di tirarci fuori dai guai. Il professor Monti e i suoi ministri hanno giurato poche ore fa davanti al presidente Napolitano che ha espresso viva soddisfazione per il nuovo esecutivo. Un esecutivo composto esclusivamente da tecnici, con la politica che questa volta è rimasta fuori dalla porta.
Sandro Bugialli | 16 novembre 2011, 19:47 |

"Fiducia a Monti senza se e senza ma". Tutta la Casta dovrebbe seguire le indicazioni del Terzo Polo

"Daremo il nostro appoggio al governo Monti senza se e senza ma". Le parole di Francesco Rutelli che parlava a nome del Terzo Polo sono quelle che più mi sono piaciute in questi giorni. Parole che denotano come forse solo quelli del Terzo Polo (Casini in primis) abbiano capito come la situazione dell'Italia in questo momento non sia grave ma gravissima. Un Paese che rischia davvero molto se non provvede per tempo ad avere un nuovo governo dopo le dimissioni del premier Berlusconi.
Sandro Bugialli | 15 novembre 2011, 16:25 |

Per chi ama Viareggio / Una città bellissima distrutta dall'incuria, dal degrado, dall'incompetenza

Cari amici, sono nata a Viareggio e da alcuni anni sono tornata a viverci e non ho potuto fare altro che unirmi al coro di tutti coloro che amano questa città famosa in tutta Europa e nel mondo. Purtroppo la bellezza di cui andava fiera negli ultimi quindici-venti anni è stata sistematicamente distrutta da amministrazioni (di centrosinistra e di centrodestra) che hanno pensato solo a cementificare (e indebitare) dimenticando completamente il decoro urbano della città.
Rossella Martina | 15 novembre 2011, 11:07 |

WELLNESS, LA SVIZZERA CHE NON TI ASPETTI

 Non solo sci, montagna, aria buona e cioccolata. Per la stagione invernale che sta iniziando la Svizzera si propone come centro termale di rilevanza internazionale. Oltre sessanta le strutture wellness distribuite in tutte le regioni del Paese, in grado di proporre - e far conoscere - la Svizzera che pochi si aspettano.
Leonardo Bartoletti | 15 novembre 2011, 10:44 |

Prima di arrabbiarsi per gli insulti il Cavaliere dovrebbe fare esercizio di memoria

Meraviglia davvero che Berlusconi si sia potuto risentire per l'accoglienza riservatagli sabato scorso all'uscita dal Quirinale e poi davanti a Palazzo Grazioli dopo che aveva dato le dimissioni  da presidente del Consiglio. Cosa si aspettava l'ex Premier dalla gente che affollava strade e piazze di Roma e che festeggiava la sua caduta? Invece che urla, fischi e monetine si aspettava forse applausi e frasi di incitamento e di congratulazioni?
Sandro Bugialli | 14 novembre 2011, 17:31 |

La strabiliante storia di Edmond Dantès

MENTRE gli effetti speciali devastano al cinema “I tre moschettieri” trasformandolo in un sequel qualsiasi di “Matrix”, “La tigre e il dragone” e “Il gladiatore” messi insieme, è utile rendere giustizia al genio di Alexandre Dumàs rispolverando l’altro suo capolavoro: "Il Conte di Montecristo", bellissima storia d’Ottocento, 893 pagine di feuilleton allo stato puro fatto di intrighi, suspense, agnizioni e climax.
Daniele Monaco | 14 novembre 2011, 09:16 |