• REGISTRATI!
  • Già registrato? ACCEDI!
Registrarsi consente di pubblicare i tuoi commenti o di aprire il tuo blog

Login utente

Ultimi blog aggiornati

Opinioni in libertà

"State tranquilli". Guccini sta bene, ce le canterà di nuovo

«Ora sto bene, sto benissimo. Non è successo niente. Ma a un certo punto non stavo più in piedi. Mi faceva molto male questa gamba, un male cane. Soprattutto alle ultime canzoni. C’era un caldo infernale, tanta gente». Francesco Guccini da Pavana, adesso sorride. Ha chiuso dietro sé la porta verde e si confida dal suo buen retiro, in quel paradiso sugli appennini in cui si riposerà. O meglio, tirerà il fiato, come direbbe lui.
Benedetta Salsi | 6 dicembre 2011, 10:55 |

E la lotta all'evasione? "Non è finita qui, siamo solo all'inizio". Aspettiamo e fidiamoci del prof.Monti

Non occorre scomodare Nostradamus per indovinare che a milioni di italiani onesti (quelli che hanno pagato e pagano sempre le tasse fino all'ultimo centesimo) sarebbe piaciuta da pazzi una manovra economica lacrime e sangue anche per gli evasori fiscali.
Sandro Bugialli | 5 dicembre 2011, 18:52 |

Inter: un peccato e tanti errori

Se un tifoso interista guarda la classifica gli viene da piangere. E purtroppo quella classifica è figlia di un peccato non veniale e di tanti errori. Parto da lontano per cercare di spiegare come si è arrivati a questo punto. Nell’anno 2006-2007, quello dopo Calciopoli, l’Inter di Mancini vinse uno scudetto tanto meritato quanto mutilato. Il motivo?
Mario D Ascoli | 5 dicembre 2011, 14:01 |

Buona la prima per "Scialla!"

Buona la prima per “Scialla!”. L’esordio di Francesco Bruni è un film senza pretese e grandi ambizioni che però funziona e diverte. Mette allegria a cominciare da quella sua musichetta irresistibile che percorre tutta la pellicola e accompagna le gesta del protagonista, l’adolescente Luca che scopre a 15 anni di avere come padre Bruno, Fabrizio Bentivoglio, ex professore svogliato che campa con le ripetizioni e la scrittura di biografie, prefetto nel suo ruolo di inetto.
Silvia Mastrorilli | 5 dicembre 2011, 11:31 |

Grazie Ministro per quelle lacrime

Solo questa mattina ho potuto vedere le lacrime del Ministro Elsa Fornero durante la conferenza stampa di ieri sera.Non è questa la “casa” dove dire se le misure adottate sono giuste, sbagliate, eque non eque. Desidero solo soffermarmi per quel momento di commozione e stanchezza del Ministro.
Federica Isola | 5 dicembre 2011, 08:08 |

Monti illustra la manovra. Incredibile: non dice neanche una barzelletta e Raiuno trasmette "I soliti ignoti"

Domani è un altro giorno e anche la manovra lacrime e sangue illustrata poche ore fa dal premier Monti e da alcuni dei suoi ministri, ad una più attenta lettura sarà delineata in tutti i suoi contorni.
Sandro Bugialli | 4 dicembre 2011, 23:50 |

Mario Monti, l'uomo che sembra sappia ascoltare

 "Chiediamo sacrifici ai cittadini e da parte mia, mi è sembrato doveroso, come atto di sensibilità individuale, rinunciare al compenso da presidente di presidente del Consiglio e come ministro dell'Economia".
Eleonora Caddeo | 4 dicembre 2011, 22:46 |