• REGISTRATI!
  • Già registrato? ACCEDI!
Registrarsi consente di pubblicare i tuoi commenti o di aprire il tuo blog

Login utente

header

Il Risorgimento che vorremmo

Il viaggio sui luoghi del Risorgimento lombardo riserva più di una sopresa. A cominciare da quella, piacevolissima, di scoprire una Italia bella e memore. Amministratori, storici, privati che trovano nella difesa delle memorie una ragione di vita. Lo fanno con cura appassionata ma priva di gelosie. Anzi: non c'è uno solo degli intervistati che non sia pronto ad aprire gli archivi, quelle cartacei e quelli, forse ancora più preziosi, della tradizione cittadina e familiare.

salva e condividi

Un po' di giustizia per gli <schiavi di Hitler>

Ci scrive una lettrice. Il padre, mancato tre anni fa, era uno dei militari italiani internato in Germania dopo l'8 settemebre 1943: uno degli <schiavi di Hitler>. La notizia che a 116 internati militari ma anche civili era stata consegnata una medaglia d'oro (ma quanti nel frattempo se ne sono andati) ha amareggiato la nostra corrispondente. <Sulla base di quali elementi - ci chiede - è stata stilata la lista? Da chi?

salva e condividi
Syndicate content