• REGISTRATI!
  • Già registrato? ACCEDI!
Registrarsi consente di pubblicare i tuoi commenti o di aprire il tuo blog

Login utente

header

Fatele tacere, please

Pubblicato da Giovanni Morandi Dom, 04/12/2011 - 10:23

Per quanto tempo ancora dovremo vivere aspettando, come fossero sempre e comunque condanne, quelle pagelle che con sempre più insopportabile frequenza ci vengono date dalle agenzie di rating, delle quali nemmeno conoscevo l’esistenza fino a poco tempo fa e che ora invece sono diventate onnipotenti? sergio, ilgiorno.it

IO CREDO che il suo problema non siano le agenzie di rating ma la frequenza eccessiva delle loro esternazioni. Non pretendo quello status che certamente tutti noi sogniamo ovvero il silenzio assoluto da parte di queste fastidiose agenzie in base al saggio principio che nessuna nuova buona nuova, ma almeno un po’ più di controllo dovrebbero averne, perché non possono venire a gridarci a giorni alterni quale sarà il nostro triste destino. Già è difficile il presente figuriamoci se ci facciamo carico del futuro , salvo poi non capire perché una volta lo prevedano grigio e un’altra nerissimo. Abbiamo già tante cose a cui pensare per cercare di rimettere le cose a posto, poi quel che sarà sarà, gli annunci sul prossimo decennio non mi paiono determinanti e anzi sono dannosi sul piano psicologico. Fatele tacere, please.

salva e condividi

Commenta questo intervento

ATTENZIONE: la pubblicazione dei commenti è riservata ai soli utenti registrati. Per effettuare la registrazione è necessario cliccare sul pulsante "Da▼" che si trova in cima al modulo sottostante, e poi selezionare una delle opzioni di autenticazione.
I commenti inseriti saranno pubblicati direttamente su questa pagina. La redazione si riserva di cancellare tutti i messaggi ritenuti offensivi o diffamatori.