• REGISTRATI!
  • Già registrato? ACCEDI!
Registrarsi consente di pubblicare i tuoi commenti o di aprire il tuo blog

Login utente

header

A cena a parlare di guerra

Pubblicato da Giovanni Morandi Mar, 29/11/2011 - 08:21

Caro direttore, vorrei porle una domanda che assilla tutti e a cui tutti cerchiamo di dare una risposta senza riuscirci. Immagino che per lei sarà uguale perché non ha la sfera magica. La domanda è: che cosa ci accadrà? Dove stiamo andando, cosa vuol dire la fine dell’euro, come potremo tornare alla lira? Che cosa sarà di noi? Gara, ilgiorno.it

L'ALTRA SERA ero ad una cena con persone che non conoscevo o conoscevo poco e mi sono trovato ad ascoltare argomenti come non mi era mai capitato prima. C’era chi parlava di guerra, chi sosteneva sia pure solo come una lontana ipotesi che in una situazione come quella attuale in altre epoche sarebbe scoppiata una guerra. Poiché non c’è una soluzione facile a portata di mano la via di fuga sarebbe stata la guerra, sebbene non venisse specificato chi l’ avrebbe dichiarata e a chi. Ma già questo argomento e l’avvicinare la nostra Europa a questa nuova ipotesi di catastrofe la dice lunga sugli umori e sul senso di oppressione che opprime l’opinione pubblica. E poi lo sconforto nel vedere la nostra casta tutta schierata in difesa dei suoi privilegi.

salva e condividi

Commenta questo intervento

ATTENZIONE: la pubblicazione dei commenti è riservata ai soli utenti registrati. Per effettuare la registrazione è necessario cliccare sul pulsante "Da▼" che si trova in cima al modulo sottostante, e poi selezionare una delle opzioni di autenticazione.
I commenti inseriti saranno pubblicati direttamente su questa pagina. La redazione si riserva di cancellare tutti i messaggi ritenuti offensivi o diffamatori.