• REGISTRATI!
  • Già registrato? ACCEDI!
Registrarsi consente di pubblicare i tuoi commenti o di aprire il tuo blog

Login utente

header

L'Inter sulla tracce di David Villa Juve-Amauri, è la settimana decisiva

Pubblicato da Giulio Mola Mer, 07/05/2008 - 17:24

Milano, 2 maggio 2008 - C’È UN ALTRO nome che si va ad aggiungere a quello di Didier Drogba, primo obiettivo per l’attacco dell’Inter: si tratta di David Villa, punto di forza del Valencia e atteso protagonista ai prossimi Europei. Secondo quanto riferito ieri dal quotidiano 'Marca', il club di via Durini avrebbe già avuto più di un contatto con la società spagnola, la quale, a sua volta, avrebbe "sparato" una prima importante richiesta economica: 40 milioni di euro per il cartellino del giocatore. Una cifra esagerata ma che non scoraggia la dirigenza nerazzurra convinta di poter ridimensionare di molto il prezzo anche alla luce del difficile momento che sta attraversando lo stesso Valencia, addirittura in odore di retrocessione.

Va anche detto, per completezza d’informazione, che nei giorni scorsi l'attaccante asturiano avrebbe rifiutato una proposta del Tottenham convinto del fatto che sarebbe in arrivo una chiamata da Madrid, sponda Real. Dopo la prima offerta di 25 mln più Baptista, rifiutata dal Valencia, Calderon e Mjiatovic sarebbero tornati all'attacco con 30 mln più Granero o De la Red. Anche l’Inter, però, può mettere sul piatto della bilancia una pesante contropartita tecnica: Adriano, per nulla intenzionato a tornare a Milano nel caso in cui Mancini continuasse ad allenare l’Inter anche la prossima stagione.

Il club campione d’Italia deve invece guardarsi bene dalla concorrenza del Barcellona da tempo sulle tracce di Alexander Hleb, centrocampista bielorusso dell'Arsenal. «Per Hleb c’è un’offerta concreta di Laporta, piace tantissimo ai blaugrana, che si sono avvicinati già nel mese di febbraio - ha spiegato l'agente del giocatore, Vincenzo Morabito -. In Italia è sul taccuino dell’Inter, ma credo che i nerazzurri per anticipare il Barcellona debbano accelerare i tempi, perché in Spagna si sono mossi con largo anticipo».

MORABITO ha poi parlato di un altro suo assistito, Adebayor: «Il Milan è molto interessato al suo acquisto, ma al momento non ci sono offerte ufficiali da parte dei rossoneri». A proposito dei campioni d’Europa: secondo i tabloid inglesi, il centrocampista Flamini avrebbe già preso la decisione di trasferirsi a Milano e vestire la maglia rossonera, confessando ciò ai suoi compagni di squadra». Intanto la nuova idea per la porta si chiama Rui Patricio: 20enne, estremo difensore dello Sporting Lisbona di 188cm, è già nel giro della Nazionale lusitana maggiore di Felipe Scolari. La clausola di rescissione è di circa 20 milioni di euro.

CAPITOLO Juve: la trattativa Amauri-Juve entra nella fase decisiva. Dopo l’accordo raggiunto tra il club bianconero e il Palermo (12,5 milioni più Nocerino), si attende la stretta di mano fra Secco e il manager del brasiliano. Venerdì il faccia a faccia, forse l’ultimo: 3 milioni di euro più premi è l’offerta dei torinesi, Amauri giocherà al rialzo ma alla fine accetterà.

PILLOLE FINALI: solo pochi dettagli alla definizione del trasferimento di Zaccardo dal Palermo al Wolfsburg per sette milioni di euro. Piovono richieste all’Atalanta per Floccari: dopo West Ham, Genoa, Palermo e Napoli, nelle ultime ore si è aggiunta la Roma. Il mastino di difesa Carrozzieri è invece conteso da Genoa e Napoli.

|
salva e condividi

Commenta questo intervento

ATTENZIONE: la pubblicazione dei commenti è riservata ai soli utenti registrati. Per effettuare la registrazione è necessario cliccare sul pulsante "Da▼" che si trova in cima al modulo sottostante, e poi selezionare una delle opzioni di autenticazione.
I commenti inseriti saranno pubblicati direttamente su questa pagina. La redazione si riserva di cancellare tutti i messaggi ritenuti offensivi o diffamatori.