• REGISTRATI!
  • Già registrato? ACCEDI!
Registrarsi consente di pubblicare i tuoi commenti o di aprire il tuo blog

Login utente

header

Fiorentina e Milan trattano lo scambio Frey-Gilardino. Inter su Gerrard

Pubblicato da Giulio Mola Lun, 04/02/2008 - 19:01

di Giulio Mola

NE HANNO parlato a margine della partita, lontano da sguardi indiscreti, anche se l’ipotesi dello scambio Frey-Gilardino non è più un mistero. Fiorentina e Milan hanno posto già da alcune settimane le basi della trattativa, ieri c’è stato solo un aggiornamento, ma l’appuntamento decisivo è fissato per maggio, quando saranno chiari i destini europei dei due club. Una cosa è certa: dopo le recentissime ammissioni del ds dei toscani, Corvino, all'emittente toscana Rete 37, in occasione della puntata del programma La Sfida Viola, andata in onda venerdì 1 febbraio («Se il nostro portiere ci chiede di andar via non direi no allo scambio»), anche in via Turati sono più possibilisti. Questo perché il problema portiere al Milan, nonostante la positiva prestazione di ieri sera di Kalac, esiste da troppo tempo e per il prossimo anno serve un innesto. Il candidato più quotato sembrava il giovane Lloris, del Nizza, valutato oltre 5 milioni di euro. Si era parlato anche dell’udinese Handanovic, del brasiliano Gomes. Ma anche alla luce delle ultime dichiarazioni provenienti da Firenze, la pista Frey sembra la più praticabile. Del resto, Corvino stesso ha specificato che in caso di partenza del francese «lo scambio con Gilardino potrebbe stare bene». C’è però un ostacolo di natura economica da superare: l’attaccante ha un contratto fino al 2011 e percepisce circa 3 milioni a stagione (senza considerare i premi), cifra che supera il tetto ingaggi imposto dalla proprietà dei viola. L’idea sarebbe quella di un accordo fino al 2013 a 2,5 milioni all’anno. Progetto più semplice da attuare se Prandelli portasse la squadra in Champions.
C’È GRANDE fermento anche sull’altra sponda dei Navigli: Massimo Moratti vorrebbe Cristiano Ronaldo (che però il Manchester vuol blindare fino al 2014 con una mega contratto da 9,6 milioni a stagione), Roberto Mancini ha segnalato da tempo Aguero, ma entrambi concordano su un altro obiettivo: Steven Gerrard, in rotta con il Liverpool, nuovo capitano dell'Inghilterra di Capello, in campo il 6 febbraio a Wembley contro la Svizzera. Stando a indiscrezioni, il tecnico nerazzurro avrebbe infatti chiesto informazioni sul giocatore al suo agente De Giorgis, che ha dato la propria disponibilità a intavolare una trattativa. La questione è da seguire con grande attenzione perché da qui a fine anno a Liverpool potrebbe esserci una vera e propria rivoluzione societaria e il giocatore potrebbe quindi decidere di cambiare aria. Un primo contatto ci sarà proprio in occasione del doppio match di Champions League.

|
salva e condividi

Commenta questo intervento

ATTENZIONE: la pubblicazione dei commenti è riservata ai soli utenti registrati. Per effettuare la registrazione è necessario cliccare sul pulsante "Da▼" che si trova in cima al modulo sottostante, e poi selezionare una delle opzioni di autenticazione.
I commenti inseriti saranno pubblicati direttamente su questa pagina. La redazione si riserva di cancellare tutti i messaggi ritenuti offensivi o diffamatori.