• REGISTRATI!
  • Già registrato? ACCEDI!
Registrarsi consente di pubblicare i tuoi commenti o di aprire il tuo blog

Login utente

header

Civati: Boeri ha sbagliato ma si chiariscano

Pubblicato da Rossella Minotti Lun, 28/11/2011 - 14:27

DAL PD SI FANNO sentire per primi Giuseppe Civati, consigliere regionale, e Carlo Monguzzi, consigliere comunale e presidente della Commissione ambiente e trasporti. «Lanciamo un accoratissimo appello al sindaco Pisapia e all’assessore Boeri affinché difendano il sogno di centinaia di migliaia di elettori milanesi, che solo pochi mesi fa ci hanno chiesto di cambiare, di innovare, di rendere più bella e vivibile Milano - scrivono i due esponenti politici -. C’e’ bisogno di tutti e due, della loro capacità e della loro passione per portare a compimento un lavoro difficile ma più che possibile. Non commettiamo sbagli proprio ora, che siamo all’inizio e in un momento decisivo. Con Pisapia e Boeri risolviamo i problemi personali e politici e tutti insieme andiamo avanti, nel rispetto dei ruoli che i cittadini ci hanno assegnato con il voto: a Pisapia di fare il centravanti capitano e a Boeri l’ala d’attacco». - Civati da rottamatore a riparatore?«Se le cose degenerano come sembra sarà un errore gravissimo per Milano. Il centrosinistra fa una scelta molto sbagliata».- Qual è il tuo consiglio?«Difendere il duo Pisapia-Boeri. Che si chiariscano una buona volta senza pensare che si possa risolvere con una separazione. Per molto meno siamo da vent’anni legati a dualismi negativi. Questa cosa invece è superabile, faccio un invito alla responsabilità».- Chi ha ragione dei due?«Hanno opinioni diverse su un argomento delicato. Boeri ha sbagliato nei metodi e nello stile, ma sicuramente ne farà tesoro e d’ora in poi starà più attento».- Su Facebook è già partita una mobilitazione.«Infatti e io non sono estraneo. Perchè pensa se questa vicenda fa tanto male a me, che sono una persona informata, pensiamo all’effetto sull’elettorato che ci ha votato.... Io sono con le mobilitazioni per salvare il salvabile».

salva e condividi

Commenta questo intervento

ATTENZIONE: la pubblicazione dei commenti è riservata ai soli utenti registrati. Per effettuare la registrazione è necessario cliccare sul pulsante "Da▼" che si trova in cima al modulo sottostante, e poi selezionare una delle opzioni di autenticazione.
I commenti inseriti saranno pubblicati direttamente su questa pagina. La redazione si riserva di cancellare tutti i messaggi ritenuti offensivi o diffamatori.