• REGISTRATI!
  • Già registrato? ACCEDI!
Registrarsi consente di pubblicare i tuoi commenti o di aprire il tuo blog

Login utente

header

Chievo - Milan chiudiamo Verona

Non capisco una cosa: come mai non si trasformino i campi di patate in sintetici. Il Novara ha un campo con erba artificiale ed è sempre... perfetto! Sebbene il campo di San Siro sia spesso messo male, quello di Verona è sempre ai limiti della praticabilità. Le squadre tecniche fanno ovviamente fatica a giocare e lo sanno bene Roma, Inter, Juve e Napoli che hanno perso punti. Era un turno difficile e si sapeva. La sofferta e immeritata vittoria dell'Inter di ieri sera e quella scontata del Napoli di questa sera costringevano il Milan al risultato pieno.

salva e condividi

Milan - Tottenham c'era una volta il Milan

Un tempo c'era una squadra che dava lezione di calcio. Chi scendeva in campo a San Siro era intimorito e sperava di rientrare a casa con una sconfitta recuperabile. Ora questa squadra ha un allenatore che dichiara prima della partita: "L'importante è non prenderle". La conseguenza è una squadra che gioca il primo tempo a controllare subendo il gioco degli avversari invece che imporre il proprio gioco. Beh, il signor Allegri non è pratico di Champions. Inoltre ha deciso di giocare con Seedorf e soprattutto Thiago Silva davanti alla difesa.

salva e condividi

Milan - Parma warm up Champions

Questa partita non doveva finire diversamente dopo i due pareggi, per altro un po' stretti se rapportati alle prestazioni.

salva e condividi

Milan - Lazio troppe assenze, punto perso

La partita di questa sera ha dato parecchi spunti di riflessione. Vedendola live si possono apprezzare schemi, movimenti senza palla, posizioni e molto altro che la tv, anche con le ultime tecnologie non ti può fare apprezzare. La Lazio è venuta a San Siro giusto per non prenderle. Non ha mai creato occasioni gol e ha costantemente giocato con 10 uomini dietro la linea della palla. Con questo tipo d'approccio il Milan ha letteralmente regalato il primo tempo giocando con poca grinta e voglia di vincere davvero.

salva e condividi

Catania - Milan: prova di carattere

La trasferta di Catania non era certamente facile. I siciliani hanno disputato un primo tempo aggressivo e la partita non è stata bella anche per il gioco continuamente spezzettato.

Nella ripresa, specialmente dopo essere rimasti in 10, i rossoneri hanno dimostrato di voler portare a casa il risultato. Tutti hanno partecipato attivamente alla causa, compresi i giocatori subentrati in corso d'opera, e la vittoria è arrivata grazie al duo Robinho - Ibrahimovic che si trova alla perfezione. 

salva e condividi

Sampdoria - Milan bene i nuovi

La curiosità nella trasferta di Genova era tutta legata ai nuovi acquisti. Arrivare e scendere in campo dopo solamente 24 ore non è facile e anche il giudizio lascia il tempo che trova in caso di prestazione negativa. Invece Van Bommel e Emanuelson si sono inseriti molto bene. Il primo, che ha giocato in un ruolo non propriamente suo, ha dettato i tempi alla manovra e dilogato bene con i compagni. Confermato Thiago Silva davanti alla linea difensiva, in crescita la sua prestazione. Bene Merkel che si conferma come futura certezza nel centrocampo rossonero.

salva e condividi

Milan - Cesena

Da alcuni mesi sostengo che mi piacerebbe vedere Thiago Silva giocare davanti alla difesa. Contro il Cesena Allegri mi ha accontentato. Chiaramente non lo ha fatto per me bensì per ovviare a una situazione a centrocampo che va oltre all'emergenza. Fuori Pirlo, Flamini, Gattuso, Seedorf e Boateng, il tecnico toscano si è affidato a capitan Ambrosini, Merkel e Thiago Silva, schierato centrale davanti alla difesa. Quando al 20° circa si è fatto male Nesta pensavo che l'esperimento finisse con l'arretramento del brasiliano e avanzamento di Abate a centrocampo.

salva e condividi

Milan - Bari poco più di un allenamento

La partita di ieri sera, vista da poco meno di 10 mila persone compreso il sottoscritto, è stata l'occasione per... prendersi un bel raffreddore! Il Bari si è presentato a San Siro non nella formazione tipo, conscio della maggior importanza degli impegni in campionato. Il Milan ha presentato un attacco stellare, formato da Ibrahimovic, Cassano e Robinho; un centrocampo buono e una difesa da... metà classifica.

salva e condividi

Lecce - Milan come l'anno scorso

Sarò contento di ricredermi ma in questo momento non sono per niente ottimista. A Lecce si è visto un Milan pigro, lento, privo di idee e con una mentalità da squadra non in grado di vincere il campionato. La cosa che maggiormente mi fa arrabbiare è proprio l'atteggiamento. Nel primo tempo praticamente la squadra non ha giocato. Nessuna occasione da gol, poca presisone e mancanza totale di movimento in avanti.

salva e condividi

Milan - Udinese

E non ditemi che siete contenti per aver recuperato una partita che sembrava già persa. Un pareggio in casa con l'Udinese èquivale a una sconfitta. Vogliamo attaccarci alle assenze?

salva e condividi
Syndicate content