• REGISTRATI!
  • Già registrato? ACCEDI!
Registrarsi consente di pubblicare i tuoi commenti o di aprire il tuo blog

Login utente

header

Milan - Manchester

Ci sono alcune partite nelle quali giochi male e meriti di perdere, altre dove crei tanto ma, un po' per sfortuna e un po' per poca lucidità, la palla non entra. Se a questo aggiungi gli avversari che fanno 3 tiri nello specchio, il primo dei quali non si può neanche definire conclusione, per altrettanti goal ti spieghi una sconfitta immeritata. Il Milan ieri sera mi è piaciuto. Ha creato occasioni e la partita sarebbe potuta finire con un risultato ben diverso. Certo, mi è piaciuto ma non mi ha entusiasmato.

salva e condividi

Milan - Udinese

I risultati a volte danno motivazioni e stimoli più di qualunque altra cosa. La vittoria con l'Udinese era un passaggio fondamentale per il secondo posto e, perché no, la corsa allo scudetto.

salva e condividi

Bologna - Milan

Le previsioni più nere si stanno avverando. La convinzione nei propri mezzi e la voglia di vincere sono spariti dopo la sconfitta del derby. A Bologna il Milan ha giocato con il solito ritmo lento. Primo tempo perfetto per il riposino domenicale e secondo con qualche emozione in più. Il gioco poco incisivo, le idee confuse e soprattutto la poca voglia di vincere hanno caratterizzato un'altra prestazione opaca. Certo, il periodo non è dei più felici e fortunati, ma due traverse non giustificano le recriminazioni. La manovra è lenta e i giocatori poco propositivi.

salva e condividi

Inter - Milan

Ci sono alcune tristi riflessioni che mi vengono a caldo. Innanzitutto in 11 contro 11 l'Inter si è dimostrata superiore merito di maggiori agonismo e determinazione. Questa partita, a volte succede, sarebbe potuta durare 3 giorni e la palla nella porta nerazzurra non sarebbe mai entrata. In compenso abbiamo fatto un sacco di cross, poco efficaci avendo l'Inter degli ottimi centrali nelle palle alte, e siamo stati molto imprecisi nelle conclusioni. Al sesto minuto c'è stata l'unica incursione con cross a terra girato alto da Borriello.

salva e condividi

Milan - Siena

Sette giorni, solo sette giorni ci separano da una partita che potrebbe decidere le sorti del campionato. Nel corso del weekend il Milan ha confermato lo splendido stato di forma contro il Siena. La partita è stata condizionata da un calcio di rigore con relativa espulsione del portiere dopo solo 10 minuti. Nonostante la rete di vantaggio il Milan non si è seduto e ha continuato a giocare alla ricerca del goal e dello spettacolo. Splendida la rete di Borriello che si conferma come giocatore chiave e ottimo talento.

salva e condividi

Juventus - Milan

Le previsioni sono state mantenute. Il Milan partiva da favorito nella sfida di Torino e ha vinto. La partita non è stata spettacolare; molto tattica con numerosi falli. La squadra ha confermato di soffrire le squadre fisiche che fanno del pressing e del gran correre le loro armi. Tecnicamente il Milan è superiore, lo si sapeva e lo ha dimostrato. Scambi rapidi in piccoli fazzoletti di terreno però poi la difficoltà nell'avvicinarsi all'area avversaria palla a terra. Ottima prova corale e convinzione di poter ottenere risultati importanti.

salva e condividi

Milan - Genoa

La pausa ha fatto molto bene alla squadra e, contro il Genoa, si è visto un bel gioco con tutti i protagonisti che si muovevano senza palla e s'inserivano tra le maglie della difesa avversaria. Il capitano Massimo Ambrosini ha disputato una partita fantastica, intercettando tutti quelli che gli passavano a fianco e riproponendosi con successo in avanti. Tre sue incursioni sono state determinanti. Molto bene anche Antonini, autore di splendide discese sulla fascia e un magnifico inserimento in occasione del terzo goal.

salva e condividi

Zurigo - Milan

C'era una volta il Milan implacabile, c'era una volta il Milan che puntava al grande slam, c'era una volta il Milan che terrorizzava gli avversari. Oggi c'è un Milan che a volte ha paura e, soprattutto, un Milan che si accontenta. Con lo Zurigo il Milan ha fatto fatica. Ci sta che, a volte, esistono le 'bestie nere' però in campo si è vista una squadra impotente. Gli uomini conoscono gli schemi, hanno classe e sono capaci di regalare momenti di grande calcio, come nessun'altra squadra in Italia.

salva e condividi

Milan - Sampdoria

Forse perché finalmente sono arrivate motivazioni o girano gli schemi, oppure perché il presidnete era in tribuna, fatto sta che il Milan ha archiviato, quella che è risultata essere una facile pratica con la Sampdoria. 30 minuti abbondanti di calcio spettacolo con tucchi di prima e tutto che gira nel verso giusto. Goal in avvio, Seedorf che tira centrando lo specchio della porta e fraseggi che appaiono facili. Non si è voluto esagerare e dopo il 3 a 0 si è badato a non stancarsi troppo in vista della partita con lo Zurigo, che sulla carta, dovrebbe essere un'altra pratica facile.

salva e condividi

Catania - Milan

Questa sera abbiamo visto veramente di tutto.

salva e condividi
Syndicate content