• REGISTRATI!
  • Già registrato? ACCEDI!
Registrarsi consente di pubblicare i tuoi commenti o di aprire il tuo blog

Login utente

header

Milan - Barcellona: giusto così

Pubblicato da A Ronchi Mer, 23/11/2011 - 23:50

Il Milan non poteva chiedere molto di più dalla partita con il Barcellona. I rossoneri hanno giocato una buona partita ma la differenza tecnica e di gioco tra le due squadre è parsa evidente sin dalle prime battute. Per giocare a livelli vicini a quello dei catalani i ragazzi avrebbero dovuto sostenere un'intensità di gioco non alla sua portata o sperare in episodi favorevoli. Sempre in svantaggio e sempre a rincorrere più con il cuore che con gli schemi. Il computo dei passaggi completati è sempre impressionante quando giocano i blaugrana. Alcuni giocatori milanisti hanno fornito una prestazione sotto le aspettative. Robinho, Van Bommel e Zambrotta (nel primo tempo) su tutti. Anche Nesta è parso qualche volta incerto e preoccupato di sbagliare. Il Milan ha comunque giocato una buona gara, una prestazione che probabilmente i Italia sarebbe stata sufficiente per battere chiunque ma il Barca è un'altra cosa. Bene Abbiati e Silva, superlativo Abate in difesa. Buona la gara di Seedorf e Aquilani a centrocampo e mi sarebbe piaciuto vedere Nocerino al posto di Van Bommel dall'inizio. Davanti sotto tono Binho e Pato mentre bene Ibra e super Boateng. Una nota di demerito va ai cinque arbitri. Spesso hanno segnalato e fischiato in modo eccessivo, sbagliata l'assegnazione del rigore e la clamorosa non espulsione di Aquilani (ammonito Nesta per scambio di persona). Ci sarà un giorno in cui si smetterà di avere scelte soggettive? Mi chiedo come mai con tutti i soldi che girano nessuno imponga scelte diverse. Non sarà mica che così ne girano in modo differente e fa comodo non cambiare?!

salva e condividi

Commenta questo intervento

ATTENZIONE: la pubblicazione dei commenti è riservata ai soli utenti registrati. Per effettuare la registrazione è necessario cliccare sul pulsante "Da▼" che si trova in cima al modulo sottostante, e poi selezionare una delle opzioni di autenticazione.
I commenti inseriti saranno pubblicati direttamente su questa pagina. La redazione si riserva di cancellare tutti i messaggi ritenuti offensivi o diffamatori.