• REGISTRATI!
  • Già registrato? ACCEDI!
Registrarsi consente di pubblicare i tuoi commenti o di aprire il tuo blog

Login utente

header

"Tutto cambia. Il mio quotidiano è cambiato con me". Cominciamo a parlarne...

Pubblicato da Pierluigi Masini Sab, 26/02/2011 - 18:39

Per ora vedete solo lo spot del nuovo Quotidiano Nazionale, che sarà in edicola dal primo marzo. Passa in questi giorni sulle reti nazionali delle tv generaliste, su Sky, La7, su  alcuni canali del digitale terrestre, sulle tv locali. E sul nostro sito, naturalmente (www.quotidiano.net). 

Forse vi è capitato di vedere le pagine della pubblicità sul giornale e presto compariranno i cartonati in edicola... Insomma, abbiamo già qualcosa di cui parlare, possiamo cominciare a capire come  e quanto, il quotidiano che sta nascendo, risponderà alle nuove esigenze che tutti avvertiamo.

Non cambiamo tanto per cambiare. La spinta all'innovazione segue due linee guida: 1) un giornale per capire; 2) un giornale per partecipare.

Vogliamo un giornale per capire, non solo per sapere. Le notizie durante il giorno ci arrivano, anche non volendo: news tv a ciclo continuo, radio, internet, telefonini, tablet e chi più ne ha più ne metta. Ma per capire quello che succede, serve e servirà sempre più la <vecchia>, e ancora attualissima, carta. Il giornale. Al mattino cominciamo a trovare sul nuovo QN i fatti spiegati in modo chiaro, insieme a molti più commenti di prima, in sezioni ben chiare che ci guidano nella lettura della Politica, della Cronaca, dei fatti del Mondo, dell'Economia, del Caffè (la nostra testata di Cultura e Spettacoli). Infine, ogni giorno una sezione tematica rinnovata e proposta con l'uso dell'infografica, che spazia dalla Salute (lunedì) al Benessere e Bellezza (martedì); da Viaggi & Sapori (mercoledì) a Moda e tendenze il giovedì; Famiglia Spa il venerdì e Motori il sabato; spazio alla cultura la domenica e lunedì un giornale unico e diverso da tutti gli altri. Capace di informare ed emozionare ancora di più. Come ci emoziona la possibilità, tutti i giorni, di passare dalla carta al video con un clic del cellulare.

Poi un quotidiano per partecipare. Questa è la seconda parola d'ordine che ci siamo dati, che coglie un bisogno che i lettori manifestano in modo sempre più evidente. Siamo convinti che la voglia di dire la propria, di interagire, di far sapere cosa piace e cosa non accontenta più, ormai grazie ad Internet sia una caratteristica irrinunciabile per tutti i mezzi di informazione. E noi vogliamo fare la nostra parte.

Ci siamo messi all'ascolto dei lettori, il grande patrimonio del giornale: milioni di persone che ogni giorno si riconoscono nel Giorno, nel Resto del Carlino, nella Nazione, le tre grandi testate che hanno nel Quotidiano Nazionale la vetrina dell'informazione nazionale e internazionale.

E anche questo blog serve per dialogare in modo diretto e immediato. Io dialogherò con voi per raccogliere i vostri pareri, le vostre osservazioni, i vostri consigli: tutto quello che servirà a costruire un quotidiano nuovo. Il vostro nuovo QN.

salva e condividi

Commenta questo intervento

ATTENZIONE: la pubblicazione dei commenti è riservata ai soli utenti registrati. Per effettuare la registrazione è necessario cliccare sul pulsante "Da▼" che si trova in cima al modulo sottostante, e poi selezionare una delle opzioni di autenticazione.
I commenti inseriti saranno pubblicati direttamente su questa pagina. La redazione si riserva di cancellare tutti i messaggi ritenuti offensivi o diffamatori.