• REGISTRATI!
  • Già registrato? ACCEDI!
Registrarsi consente di pubblicare i tuoi commenti o di aprire il tuo blog

Login utente

header

"IL sogno del celta" di Mario Vargas Llosa: la vita dell'irlandese Roger Casement diventa capolavoro

Pubblicato da Rossella Martina Ven, 14/10/2011 - 11:09

 

 Mario Vargas Llosa

Il sogno del celta

Einaudi, 22 euro

Grande grandissimo grandioso romanzo del premio Nobel peruviano che ricostruisce la vita esaltante e drammatica di Roger Casement, un irlandese (1864-1916) impiccato dagli inglesi nonostante che nella prima parte della sua vita fosse stato inviato proprio da Sua Maestà in Congo e in Brasile e grazie alle sue denunce fossero emerse le condizioni di sfruttamento e di schiavitù in cui erano tenuti i nativi dalle compagnie del caucciù.

 

 

Haley Tanner

Cose da salvare in caso di incendio

Longanesi, 16.60 euro

Delicata storia d’amore a New York tra due bambini di origine russa. Lui, Vaclav,  vuole fare il mago e lei, Lena, è la sua assistente. Ma la piccola non ha genitori e finisce per essere fatta ‘sparire’ dai servizi sociali. Vaclav continuerà a cercarla... Esordio col botto per questa giovane insegnante di inglese di Brooklyn: il libro è stato venduto in venti paesi prima ancora che uscisse. E’ questa forse la ragione (editoriale) di un finale un po’ affrettato. Ma la storia è deliziosa e lo stile notevole

 

 

 

 Jean Teulé

Vita breve di un giovane gentiluomo

Neri Pozza, 14.50 euro

Teulé ricostruisce un fatto veramente accaduto nel Périgord francese nel 1870. Il giovane Alain, gentile e di buona famiglia, partirà a giorni come volontario per difendere la Francia in guerra con la Prussia. Partecipa a una festa nel suo paese dove molti lo conoscono e lo stimano. Nonostante questo, un fraintendimento lo porterà a una morte atroce per mano di una folla inferocita e assetata di sangue (letteralmente: Alain verrà mangiato). Una dura lezione di psicologia delle masse.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

salva e condividi

Commenta questo intervento

ATTENZIONE: la pubblicazione dei commenti è riservata ai soli utenti registrati. Per effettuare la registrazione è necessario cliccare sul pulsante "Da▼" che si trova in cima al modulo sottostante, e poi selezionare una delle opzioni di autenticazione.
I commenti inseriti saranno pubblicati direttamente su questa pagina. La redazione si riserva di cancellare tutti i messaggi ritenuti offensivi o diffamatori.