• REGISTRATI!
  • Già registrato? ACCEDI!
Registrarsi consente di pubblicare i tuoi commenti o di aprire il tuo blog

Login utente

header

Star bene tra le stelle, Paolo Nespoli racconta la sua avventura

Pubblicato da Alessandro Malpelo Lun, 04/04/2011 - 16:34

UN COLLEGAMENTO via satellite, in diretta con le stelle. Abbiamo stabilito un contatto con Paolo Nespoli, l'astronauta italiano dell'ESA - Agenzia spaziale europea - gli chiederemo come si vive a bordo della Stazione Spaziale Internazionale (ISS), quali programmi sperimentali sta portando avanti Paolo con gli altri componenti dell’equipaggio, e come si cerca di migliorare la qualita’ della vita, a bordo della ISS ma anche sulla Terra, facendo tesoro delle conoscenze e alle esperienze che si stanno moltiplicando nel campo della medicina, della biologia, della fisiologia e della fisica in questo remoto laboratorio, in assenza di gravita’.

IL DIALOGO lo stabiliremo tra poco, durante l'IFC, InFlight Call, dal centro ESA Esrin di Frascati, presso Roma, dove siamo ospitati e dove arrivano in tempo reale le informazioni e le immagini dei satelliti che ruotano attorno al nostro pianeta. Stamattina durante un briefing ci hanno mostrato immagini aeree incredibili, la centrale nucleare di Fukushima, per capire dove si dirigono le correnti radioattive e inbrigliarle, e il fronte del maremoto in Giappone, un lookout dei ghiacci della calotta polare a rischio, ma anche i barconi carichi di migranti che solcano il Mediterraneo. Informazioni che servono per pianificare interventi ambientali e per essere pronti a fronteggiare le nuove emergenze.E ora ci rivolgiamo col naso all'insu'.

DALLA ISS gli astronauti raccolgono dati e svolgono esperimenti per rallentare l’invecchiamento, migliorare l’alimentazione, mantenere tonico l’organismo e trovare nuovi farmaci per debellare le infezioni sostenute dalle nuove popolazioni batteriche, informazioni prezione che serviranno, sulla Terra, per combattere i ceppi resistenti e debellare i contagi ospedalieri.

LA MISSIONE di Paolo Nespoli iniziata nel dicembre scorso si concludera' a maggio. Il collegamento e’ organizzato dall’ESA, viene trasmesso oggi dalle 17 ora italiana in diretta streaming su NASA TV e sara' possibile rivederlo in differita. Anche i lettori del QN potranno partecipare inserendo i loro commenti e i suggerimenti sui temi da affrontare su questa pagina di blog, mentre l’appuntamento, per tutti, e’ in edicola lunedi’ prossimo, con una doppia pagina speciale dedicata ai progressi della medicina spaziale.

salva e condividi

Commenta questo intervento

ATTENZIONE: la pubblicazione dei commenti è riservata ai soli utenti registrati. Per effettuare la registrazione è necessario cliccare sul pulsante "Da▼" che si trova in cima al modulo sottostante, e poi selezionare una delle opzioni di autenticazione.
I commenti inseriti saranno pubblicati direttamente su questa pagina. La redazione si riserva di cancellare tutti i messaggi ritenuti offensivi o diffamatori.