• REGISTRATI!
  • Già registrato? ACCEDI!
Registrarsi consente di pubblicare i tuoi commenti o di aprire il tuo blog

Login utente

header

L'estate sta finendo (per fortuna...)

Pubblicato da Andrea Maioli Ven, 28/08/2009 - 16:38

Ne parliamo in anticipo — il dvd della 01 Distribution sarà disponibile dal 9 settembre — ma pare sia ancora estate. E’ un titolo chiave della commedia all’italiana ‘balneare’, quella nobile, prima, molto prima di «Sapore di mare» o «Rimini Rimini» che comunque sono titoli ben rappresentativi dei mostruosi anni Ottanta da bere. Inoltre, particolare non secondario, è un film che appare forse per la prima volta in dvd grazie all’acquisizione da parte di 01 della storica library Titanus. E’ «L’ombrellone» di Dino Risi targato 1965 che a tutt’oggi rimane uno degli esempi più ‘puri’ di quel sottofilone della commedia che andava in vacanza sulle spiagge del boom.

Enrico Maria Salerno, Sandra Milo, Jean Sorel (ma anche Lelio Luttazzi, Daniela Bianchi e Leopoldo Trieste) nell’agosto di Riccione. Salerno, ing. Marletti, raggiunge la moglie sulla Riviera romagnola. Doveva essere una vacanza, è una guerra. Battute fulminanti — scritto da Risi con De Concini — e quella capacità che aveva il nostro cinema di genere di sezionare la società con lo sguardo distaccato del cinismo e della spietatezza. Memorabile la chiusura, quando il nostro eroe, tornato finalmente nella città deserta, ascolta alla radio il bollettino di guerra delle vacanze con i tedeschi invasori alle porte e le stragi, già allora, sulle autostrade.

|
salva e condividi

Commenta questo intervento

ATTENZIONE: la pubblicazione dei commenti è riservata ai soli utenti registrati. Per effettuare la registrazione è necessario cliccare sul pulsante "Da▼" che si trova in cima al modulo sottostante, e poi selezionare una delle opzioni di autenticazione.
I commenti inseriti saranno pubblicati direttamente su questa pagina. La redazione si riserva di cancellare tutti i messaggi ritenuti offensivi o diffamatori.