• REGISTRATI!
  • Già registrato? ACCEDI!
Registrarsi consente di pubblicare i tuoi commenti o di aprire il tuo blog

Login utente

header

Donne al contrattacco, lo 'stile Veronica' fa scuola

"Penso che mio marito abbia bisogno di cure, perché è psicologicamente fuori controllo". E ancora: "Ho scoperto suoi rapporti con donne giovanissime". A parlare così del coniuge settantenne è una donna ben più giovane di lui... No, tranquilli! Non sono stralci della famosa lettera che Veronica Lario scrisse a un importante quotidiano riferendosi all'allora marito Silvio Berlusconi all'indomani della partecipazione del premier alla festa di diciotto anni di una giovane di Casoria.

salva e condividi

Il calo di ascolti del Grande Fratello, forse non moriremo rimbambiti

Il Grande Fratello perde appeal. Lo dimostrano i dati dell'Auditel che certificano come l'edizione di quest'anno, sebbene sia partita bene, stia avendo una contrazione di pubblico. Certo, ieri sera era un po' dura perché Rai3 ha messo in campo l'artiglieria pesante con 'Vieni via con me', schierando oltre al duo Fazio-Saviano anche Roberto Benigni (picco d'ascolto da 9 milioni 321mila spettatori e 32.02% di share) e Claudio Abbado.

salva e condividi

Sanremo, la vera origine di 'Bella ciao' e l'universalità della musica

"Diamo a Cesare quel che è di Cesare". La canzone comunemente denominata 'Bella ciao', che Gianni Morandi riproporrà al festival di Sanremo assieme ad altre canzoni popolari per commemorare il 150° anniversario dell’Unità d’Italia, in realtà sarebbe stata ispirata da una musica popolare yiddish. O, per essere ancora più precisi, una canzone klezmer dal titolo originario 'Dus Zekele Koilen' (in inglese 'The Little bag of coal', ossia 'La piccola borsa di carbone').

salva e condividi

Addio Pietro, vero guerriero nel mondo falso e patinato dello spettacolo

'O guerriero' non ce l'ha fatta. Pietro Taricone è morto a 35 anni per un incidente con il paracadute. Di fronte al dramma di un giovane uomo e di una famiglia, per una volta, sarebbe il caso di mettere da parte le (presunte) avversioni ai programmi trash e al Grande Fratello, anche perché Taricone da quella televisione si era allontanato molto tempo fa. Quasi subito a dire il vero.

salva e condividi

Miley Cyrus, quando le piccole star crescono

Addio Hannah Montana, Miley Cyrus è cresciuta. La diciassettenne ex star della Disney ha deciso di abbandonare l'aria da ragazzina 'acqua e sapone' della serie tv che l'ha resa famosa per fare i primi passi da giovane donna nel mondo dello showbiz. Da qui la scelta di look più aggressivi fatti di tacchi alti e body attillati, balletti più audaci, video più dark e sexy sullo stile di altre artiste del panorama musicale (Lady Gaga in testa). Insomma il solito cliché che si ripete... ma allora perché tutti gridano allo scandalo?

salva e condividi

Sesso, le istruzioni per l'uso non deleghiamole alla tv

Almeno un adolescente italiano su dieci basa la propria educazione sessuale su ciò che vede e sente in tv. Secondo una recente indagine internazionale il piccolo schermo è ritenuto un fondamentale canale di informazione per i giovani, sempre più influenzati da quanto viene trasmesso. Cosa propone quindi la Società italiana di ginecologia e ostetricia (Sigo) allarmata da questo dato? Corsi di formazione per presentatori, vip e deejay affinché possano far passare il giusto messaggio in materia di sesso.

salva e condividi

Grande Fratello, ma se vince il non 'politically correct' non ha diritto a difendersi?

Ma perché tanta acredine nei confronti di Mauro Marin? La domanda "mi è sorta spontanea" ieri mentre facevo zapping. Il vincitore dell'ultimo Grande Fratello era protagonista di un acceso dibatitto a 'Pomeriggio Cinque', la trasmissione condotta da Barbara D'Urso su Canale 5. Molti 'opinionisti' lo hanno attaccato per il suo scarso fair play nella 'Casa', per la sua mancanza di garbo nei confronti del gentil sesso, per i suoi modi rozzi e per tutta una serie di altre ragioni che, a quanto pare, lo hanno invece reso il preferito dei telespettatori.

salva e condividi

Grecia, se a scendere in piazza sono i nonni

Alle volte le immagini dicono più delle parole. Così le foto dei nonni greci in piazza per protestare contro la decisione del governo di varare un pacchetto di ''misure aggiuntive'', che colpiscono duramente salari e pensioni, a mio avviso spiegano la crisi economica più di centinaia di articoli. Presi dal caso delle liste elettorali 'bocciate', dalle inchieste su appalti truccati e finanza creativa, dalle polemiche sui talk show Rai che non vanno in onda, forse in pochi in Italia hanno saputo della manifestazione svoltasi nel cuore di Atene.

salva e condividi

Paris troppo sexy per il Brasile, che dimentica le sue ballerine di samba

Povera Paris Hilton! Ma possibile che ci finisca sempre di mezzo lei? L'ultima polemica l'ha scatenata in Brasile per lo spot di una birra locale di cui è testimonial. Il dipartimento per le pari opportunità è insorto giudicando la pubblicità "offensiva" per l'immagine delle donne.

salva e condividi

Vancouver e le lacrime di Carolina che non commuovono

Da Melbourne la mia amica Patricia esulta guardando le tre medaglie (due d'oro e una d'argento) della sua Australia e commenta felice su Facebook: "Chissà cosa potremmo fare se avessimo montagne e una tradizione maggiore negli sport invernali?". Da Bologna, invece, io rifletto tristemente sui risultati dell'Italia (un argento e tre bronzi) mentre guardo l'ennesimo flop della spedizione azzurra, questa volta firmato Carolina Kostner.

salva e condividi
Syndicate content