• REGISTRATI!
  • Già registrato? ACCEDI!
Registrarsi consente di pubblicare i tuoi commenti o di aprire il tuo blog

Login utente

header

Proteste, una domanda

Figuriamoci se, con tutte le analisi che sono state fatte, mi imbarco a parlare di protesta studentesca. Una cosa, però, mi lascia perplesso: perché prendersela col potere politico tirando uova contro il Senato? Ma davvvero, cari ragazzi, pensate che quello sia un potere forte? Non sarà il contrario? Non sarà che a furia di lasciare spazio a potentati economici e soprattutto finanziari e umiliando i partiti siamo giunti a questo punto?

salva e condividi

Il compito di Vendola

Vendola è certamente una risorsa per il fronte progressista. Ma deve mettersi bene in testa che non può fare il leader. Lui ha un compito: recuperare al voto chi (scioccamente) ha deciso di restare a casa, facendo vincere la destra che ora, diciamo così, ci governa.

salva e condividi

Finalmente

Il leader del Pd Bersani propone di ripensare le famose primarie (secondo me, inutili e dannose). Meno male.

 

salva e condividi

Panico

Di Pietro a Pd e Sel: "Il matrimonio è pronto, sposiamoci". Aiuto. Bersani e Vendola, fate sparire le partecipazioni. Ne va del destino del centrosinistra.

salva e condividi

Mica male

Avete presente il partito (parolone, lo so, ma sono sempre stato un tipo generoso) dell'Italia dei Valori? In alcune città come Roma si possono ancora leggere manifesti firmati Idv con la scritta "Noi siamo la vera opposizione". L'abbiamo visto.

salva e condividi

Chiedete ad altri

Mentre il Pd vota compatto (nessuna... crisi d'identità), un amico mi chiede con chi ha votato Calearo. Gli ho detto, un po' bruscamente, di chiedere a Veltroni. Sì, il politico del "partito liquido".

salva e condividi

I senza macchia

Sapete quanti parlamentari, da inizio legislatura, ha perso l'Idv? Nove. Duri. E puri.

salva e condividi

A proposito di La Malfa

Dunque, leggete questa: la direzione nazionale del Pri, con 24 voti a favore e un voto contrario, ha sospeso Giorgio La Malfa dal partito con conseguente deferimento ai probiviri. Motivo: ha firmato la mozione di sfiducia (mentre scriviamo è a consulto con Fini). Pare che il figlio di Ugo abbia avuto molto a che ridire. Polemico e indignato. Ora fa l'oppositore. Duro e deciso. Ma, domando, chi ha portato il partito che aveva come padre fondativo Giuseppe Mazzini a destra? Indovinate un po'...

salva e condividi

Valli a capire

Chi ieri curiosava nelle strade e nelle piazze di una Roma solare e bella come solo lei sa essere, si è accorto che alla manifestazione voluta da Bersani (una manifestazione di partito, come sanamente si usava una volta, non una "brillante" convention di rottamatori, un happening di giustizialisti o un ritrovo imbevuto di populismo) ci fosse una (enorme) folla di persone che rivendicava con passione il proprio orgoglio di militanti di un partito d'opposizione.

salva e condividi

Due anni fa circa

Pensate come sarebbe andata se non fossero stati eletti i parlamentari dell'Italia dei Valori. Vero, Veltroni?

salva e condividi
Syndicate content