• REGISTRATI!
  • Già registrato? ACCEDI!
Registrarsi consente di pubblicare i tuoi commenti o di aprire il tuo blog

Login utente

header

Se congelare le emozioni diventa più facile che rischiare

Pubblicato da Letizia Gamberini Mer, 05/05/2010 - 17:06

Cara Donna Letizia,leggendo il tuo blog mi sono veramente affezionata a questa tua finestra sul cuore delle persone e mi è venuta voglia di scriverti. Si parla di amore, innamoramento e chi più ne ha, più ne metta..ma che fare quando ci si trova in quelle fasi di 'congelamento delle emozioni'? La saggezza popolare mi regala da anni perle come 'l'amore arriva quando meno te lo aspetti'... ma io non ci credo più! forse è perchè non faccio altro che aspettarlo?

Girasole

Cara Girasole,non sottovalutare la saggezza popolare, perché un fondo di verità c'è sempre. Mia nonna, che amava creare neologismi, la chiamava 'questione di trovatura', e, quando se ne parlava, magari durante certe cene estive, concordavamo che in effetti farsi ossessionare dalla ricerca di fidanzati/e non paga quasi mai. Come non paga neanche aspettare che cadano dall'alto senza alzare un dito, in attesa del proprio giorno fortunato.

Personalmente, credo che il congelamento delle emozioni di cui parli sia solo un po' di paura. Paura di lanciarsi, di sentirsi rifiutati, di restarci male. Certe volte è più facile 'congelarsi' un po' e cedere alla tentazione di compiangersi, pensando che gli altri se la passino molto meglio di noi. Non pensare che le persone che scrivono di amore siano più fortunate, e non fare l'errore di fare confronti, che sono sicuramente la via più breve per l'infelicità.

Esci, conosci persone, allarga la tua compagnia, spesso i nuovi amici hanno amici ancora più interessanti...Guardati con la giusta prospettiva, a volte si tratta solo di mettere a fuoco noi stessi con obiettività, consapevole dei tuoi limiti e dei punti di forza da offrire agli altri.

Un'ultima cosa. Non mi riesco davvero a ricordare dove ho sentito questa frase che mi ronza in testa da un po' (in tv? L'ho letta? Se qualcuno lo sa me lo dica!!) che suona più o meno così. La nostra spesso non è paura di non farcela, ma solo paura di brillare. Prova a fare questo esperimento Girasole, e fammi sapere!

Se volete scrivere a Donna Letizia, l'indirizzo è postadelcuore@quotidiano.net

salva e condividi

Commenta questo intervento

ATTENZIONE: la pubblicazione dei commenti è riservata ai soli utenti registrati. Per effettuare la registrazione è necessario cliccare sul pulsante "Da▼" che si trova in cima al modulo sottostante, e poi selezionare una delle opzioni di autenticazione.
I commenti inseriti saranno pubblicati direttamente su questa pagina. La redazione si riserva di cancellare tutti i messaggi ritenuti offensivi o diffamatori.