• REGISTRATI!
  • Già registrato? ACCEDI!
Registrarsi consente di pubblicare i tuoi commenti o di aprire il tuo blog

Login utente

header

L'album fotografico dei figli? Ormai è su Facebook

Pubblicato da Letizia Gamberini Mar, 26/04/2011 - 14:29

Le uscite fuori con le amiche, a volte, sono molto istruttive. Qualche sera fa, nel taglia e cuci generale, è uscito un tema che ha acceso un vero e proprio dibattito. O meglio, una triangolazione di temi tra primi matrimoni di amici e colleghi, primi relativi figli. E Facebook. Le mode, è vero, cambiano in fretta e sul web anche di più. Ormai amori sbocciati sulle bacheche dei social network, flirt virtuali (il)legittimi o post galeotti sono diventati routine. Tutta roba superata.

L'ultima frontiera, per lo meno nella fascia dei trentenni, è quella di pubblicare nelle proprie pagine web innumerevoli foto di figli, dall'età neonatale ai primi passi, dal primo bagno al primo dentino. Simpaticissimi bimbi compaiono al posto dei profili personali, e non sono delle mamme: spesso i più scatenati sono proprio i papà. Veri e propri album fotografici virtuali. Ma c'è chi va oltre. Una mia amica, guardando qua e là fra foto di feste e vacanze, si è trovata davanti persino un'ecografia di una collega al sesto mese di gravidanza. Il 'mi piace' parte già prima della nascita.

Che cosa spinge queste persone a pubblicare cose tanto intime? Il desiderio di condividere la felicità più grande della vita con chi è lontano? Un narcisismo estremo? O è solo un fenomeno di costume da prendere così com'è? Ammetto che il sospetto che un confine sia stato oltrepassato c'è. Non tanto quello della privacy, che non ci si può certo pretendere da un social network, quanto quella sensazione profonda che certe emozioni, forse, sono qualcosa di intimo da tutelare prima che diventino l'ennesima cosa a cui siamo abituati e assuefatti. E che perdono valore. Non se Facebook ci sarà ancora quando questi bambini saranno grandi, ma saranno poi contenti?

salva e condividi

Commenta questo intervento

ATTENZIONE: la pubblicazione dei commenti è riservata ai soli utenti registrati. Per effettuare la registrazione è necessario cliccare sul pulsante "Da▼" che si trova in cima al modulo sottostante, e poi selezionare una delle opzioni di autenticazione.
I commenti inseriti saranno pubblicati direttamente su questa pagina. La redazione si riserva di cancellare tutti i messaggi ritenuti offensivi o diffamatori.