• REGISTRATI!
  • Già registrato? ACCEDI!
Registrarsi consente di pubblicare i tuoi commenti o di aprire il tuo blog

Login utente

header

Apple, iPad3 in arrivo a inizio 2012

Apple si prepara a lanciare il nuovo iPad3 a inizio 2012: parola del sito del Wall Street Journal. L’azienda di Cupertino avrebbe già piazzato ordini per vari componenti del tablet per una fornitura iniziale di un milione e mezzo di pezzi, da assemblare nel quarto trimestre di quest’anno. Prime indiscrezioni: schermo leggermente più grande dell’iPad2 (9,7 pollici, invece di 9,5) e soprattutto risoluzione raddoppiata a 2048x1536 pixel. Si tratterebbe di una forte accelerazione: l’iPad2 è stato presentato solo nel marzo di quest’anno ed è un successo senza precedenti.

salva e condividi

Davvero i social network fomentano le rivolte?

Iran 2009, su Twitter va in scena il racconto live delle proteste contro Ahmadinejad. Inverno 2010-2011, la primavera araba su Facebook spinge i governi a bloccare la Rete pur di spegnere quelle voci. Agosto 2011, i vandalismi in Inghilterra vengono organizzati anche attraverso la messaggistica dei Blackberry, che sfugge ai controlli delle forze dell’ordine, come quello già messo in atto dalla polizia di New York. I social network sono piazze virtuali dove tutte le proteste si amplificano e si aggregano.

salva e condividi

Google compra Motorola: e adesso cosa succede?

E’ riduttivo pensare che dietro i 12,5 miliardi di dollari pagati da Google per comprare Motorola Mobility ci sia ’solo’ la sfida a Apple e all’iPhone: la mossa di Larry Page è uno tsunami che può travolgere molti equilibri. Tanto per cominciare, l’azienda che ha prodotto il primo cellulare della storia quasi trenta anni fa, si porta dietro un ricco pacchetto di 17.000 brevetti di tecnologie varie già approvati, e altri 7.000 in attesa di approvazione.

salva e condividi

Il peccato di essere femmina

CHE COSA spinge una signora italiana di 65 anni a mentire per coprire le botte prese dal marito? La paura di prenderle di nuovo, la vergogna e l’umiliazione di una situazione domestica degenerata, la difesa disperata di un minimo di stabilità sociale, l’autostima inesistente, la sindrome di Stoccolma (che fa sviluppare sentimenti positivi, addirittura di amore, verso i propri aguzzini)? Oppure una atavica, indistruttibile, biblica convinzione di essere inferiore e «peccatrice» e quindi di dover essere punita, anche con violenza?

salva e condividi

Anche i cinesi licenziano gli operai e assumono i robot

DALL'AGENZIA TMNEWS: Robot al posto degli operai: una legione di ‘dipendenti’ automatizzati equivalente a un milione di unità lavorative da creare nei prossimi tre anni, cento volte tanto i livelli attuali. Sono le cifre annunciate oggi dal gigante globale delle delocalizzazioni industriali, la multinazionale taiwanese Foxconn, che con i suoi immensi impianti manifatturieri in Cina produce i gioielli dell’elettronica per conto di buona parte dell’industria avanzata occidentale, dalla californiana Apple alla finlandese Nokia, a Intel e altri.

salva e condividi

Suicidio assistito in diretta web: per me è troppo

DALL'AGENZIA TMNEWS:"Alki David, miliardario britannico proprietario del sito internet BattleCam.com, ha deciso di trasmettere in diretta via web il suicidio assistito di un malato terminale, un russo identificato solo col nome di Nikolai Ivanisovic.

L’uomo, affetto da un tumore al cervello, riceverà una iniezione letale somministrata da un medico; secondo quando riferito dallo stesso David al sito Avn.con, gli spettatori di BattleCam potranno decidere se assistere o no alla trasmissione attarverso un "sistema di voto" incorporato nel sito.

salva e condividi

Apple e gli anni del Dragone

Qualsiasi produttore occidentale ha un sogno inconfessato: sfondare in Cina. Che si parli di auto, acciaio, abbigliamento (per restare solo alla prima lettera dell’alfabeto), conquistare il mercato del Dragone è sinonimo di successo planetario. Di quei produttori occidentali, uno su mille ce la fa (anzi uno su molti milioni), e questa volta è toccato a Steve Jobs: è boom di vendite per tutti i prodotti della Mela.

salva e condividi

I segreti della casta su Facebook? Quel 'precario' non mi convince

C'è qualcosa che non torna nell'esaltazione delle ultime ore per la pagina Facebook del 'precario' licenziato da Montecitorio, che mette online i privilegi della Casta.

salva e condividi

Se a scuola i bambini non imparano a scrivere ma a usare il pc...

A partire da quest'autunno, gli alunni delle scuole pubbliche dell'Indiana non dovranno sapere scrivere 'a mano': basterà saper utilizzare la tastiera del computer. In un comunicato inviato lo scorso 25 aprile, il dipartimento dell'Istruzione dello Stato ha fatto sapere che scrivere in corsivo non rientra più tra gli standard educativi dell'Indiana, piuttosto "ci aspettiamo che i nostri alunni diventino abili con la tastiera".

salva e condividi

Pubblicità: internet supera la radio

DALL'AGENZIA ANSA - Con una quota di mercato dell’11% la pubblicita’ su internet ha sorpassato quella sul piu’ tradizionale dei media, la radio. E’ quanto ha affermato il presidente di Upa, Lorenzo Sassoli De Bianchi, in un incontro con la stampa a margine dell’assemblea annuale. Secondo Sassoli De Bianchi per il 2011 ‘’la crescita’ sara’ zero’’ ma alcuni media, come appunto internet (+18%), trascineranno il mercato.

salva e condividi
Syndicate content