• REGISTRATI!
  • Già registrato? ACCEDI!
Registrarsi consente di pubblicare i tuoi commenti o di aprire il tuo blog

Login utente

header

Incastrato il killer dei lupi grazie all'analisi del Dna delle vittime. Come in un film di Hoollywood...

Questa è la storia di un serial killer di lupi finito in trappola per colpa del dna degli animali che aveva ucciso. Della più brillante indagine di genetica forense applicata alla conservazione della biodiversità mai effettuata in Italia.  Di un primo campanello di allarme che suona per i bracconieri,   che ogni anno uccidono dai 100 ai 120 esemplari di una delle specie più importanti e a rischio (600 esemplari in tutto) del nostro ecosistema: il lupo appenninico.

salva e condividi

Tremonti cede. Salvi gli ecoincentivi per il risparmio energetico.

Doveva finire così. Gli incentivi fiscali al risparmio energetico sono salvi. Contro la misura che li stravolgeva e riduceva ai minimi termini, voluta dagli uffici del ministero dell'Economia per far cassa, si erano schierati gli ambientalisti, le associazioni di categoria, i partiti dell'opposizione e parti della maggioranza guidate dal ministro dell'Ambiente Stefania Prestigiacomo che aveva detto apertamente: <Mi batterò per il loro ripristino. La misura è giusta e va assolutamente ripristinata>.

salva e condividi

CLIMA: la favoletta dei ghiacciai che non si ritirano più

E' pieno inverno, tempo di neve. Un inverno rigido, almeno rispetto ai precedenti. E contando su questo, giocando sulla confusione tra clima e situazione meteo i negazionisti del cambiamento climatico tentano di spacciare lucciole per lanterne.

salva e condividi

Afghanistan: per fermare i talebani gli Usa riscoprono le milizie

Usare gli afghani contro i talebani.Dotare i consigli degli anziani e le loro comunità di una forza di polizia locale in funzione antinsorgenza per sopperire alla scarsa legittimità del governo centrale, alla carenza di uomini, equipaggiamento e addestramento dell'Esercito nazionale afghano (l'ANA) e della Polizia regolari nonchè per sopperire alle forze realativamente limitate della coalizione, che la costringono a usare sempre più l'arma aerea, generando stragi di civili che finiscono per essere benzina sul fuoco dell'insorgenza e form

salva e condividi

Il Nobel Pachauri. Tra eventi meteo estremi e clima un legame chiaro. + versione estesa +

 dall’inviato Alessandro Farruggia _ POZNAN _ <La piena del Tevere?Eventi come le alluvioni che si registrano in questi giorni in Italia e in altre parti del globo sono esattamente quello che noi abbiamo previsto che accadrà per effetto del cambiamento climatico.

salva e condividi

Sul clima l'Europa va. A patto di un compromesso.

Dall’inviato ALESSANDRO FARRUGGIA  Accordo doveva essere e a Bruxelles accordo è stato.Il “pacchetto clima” passa _ anche se ora dovrà nuovamente tornare al vaglio del Parlamento Europeo _ perché così fortemente volevano la commissione e la presidenza francese, che hanno fatto ampie concessioni al fronte guidato da Italia e Polonia ( e del quale ha fatto parte su molti aspetti anche la Germania) che facendosi latori delle preoccupazioni dell’industria hanno ottenuto un ammorbidimento sostanziale del pacchetto dal punto di vista dei

salva e condividi

CLIMA: intervista ad ACHIM STEINER (UNEP). * esclusiva per quotidiano.net *

dall'inviato ALESSANDRO FARRUGGIA _ POZNAN _ "Non possiamo permetterci una trattato più stringente di Kyoto?La verità è l'esatto contrario, non possiamo permetterci di non agire.E per solidissime ragioni economiche oltre che ambientali. Il rapporto stilato da sir Nicholas Stern dice chiaramente che i costi del cambiamento climatico toccheranno il 5% del PIL mondiale ogni anno mentre l'Ipcc ha calcolato che per la mitigazione, cioè per la riduzione delle emissioni a livelli più accettabili, spenderemo, se agiamo ora, tra lo 0,1 lo 0,2% del PIL.

salva e condividi

Clima, ampie concessioni all'Italia al consiglio europeo di oggi. Ma il testo di ieri sera ne dava di più...

dall'inviato ALESSANDRO FARRUGGIA _POZNAN _ Balletto di testi per il "pacchetto clima". Secondo fonti italiane il testo di compromesso presentato ieri dalla Presidenza francese faceva ampie concessioni, ma un secondo testo presentato stamani le avrebbe ridotte, specie per quanto riguarda le quote gratuite ai settori industriali esposti al rischio di delicalizzazione.

salva e condividi

Tra 115 giorni scocca l'ora del clima: tutti a luci spente per mandare un SOS.

Se ci tieni al clima, fallo sapere. Manda un segnale ai potenti.

salva e condividi

Emissioni, l'Italia è 41° nel Climate Index. Dieci posizioni peggio di due anni fa.

dall'inviato ALESSANDRO FARRUGGIA _ POZNAN _ L'associazione ambintalista Germanwatch non fa sconti. E nell'annuale rapporto "Climate change index", che valuta gli interventi di riduzione dei gas serra - come sottolinea legambiente che ha collaborato alla stesura del rapporto _ fa scendere l'Italia dal 41 al 44° posto sui 57 paesi a maggiori emissioni. Ma è 44° solo formalmente, perchè in realtà i primi tre posti non sono stati assegnati dato che Germanwatch considera che nessun paese abbia fatto abbastanza.

salva e condividi
Syndicate content