• REGISTRATI!
  • Già registrato? ACCEDI!
Registrarsi consente di pubblicare i tuoi commenti o di aprire il tuo blog

Login utente

header

Un’orgia di voci per dimostrare che Napoli esiste. E resiste

L’Arena Flegrea si prepara ad accogliere la tappa napoletana del tour di ‘Passione - Il concerto’, performance dal vivo che prende ispirazione dal docu-musical di John Turturro. Una vera e propria reunion di artisti nostrani e di fama internazionale, raccolti intorno al desiderio di rendere omaggio ad una musica, quella napoletana, che ha portato l’Italia all’attenzione del mondo intero.

salva e condividi

Intervista a Massimiliano Pironti: tra teatro e pittura, alla continua ricerca della perfezione

Parlare con lui è come percorrere un viaggio astratto nell’arte, in ogni sua forma. Massimiliano Pironti approda ragazzino alla scuola tv di Amici come ballerino. Ma la danza è solo uno degli incredibili strumenti di comunicazione di questo artista, impegnato in teatro con ‘Flashdance’ e nella realizzazione di nuovi (capo)lavori pittorici.

salva e condividi

Intervista a Nathalie: "La mia vita è un 'work in progress' dove conta il viaggio, non la meta"

 


'In punta di piedi'. Senza prepotenza ma con incredibile determinazione Nathalie Giannitrapani fa il suo ingresso nel mondo dello spettacolo, reduce dalla vittoria della quarta edizione di X Factor e dalla partecipazione al Sanremo 'morandiano'. Un viso dolcissimo, l'urgenza di cantare: "Mi definisco 'timida' da sempre ma al momento giusto la grinta esplode... soprattutto quando si tratta di 'fare' musica".

salva e condividi

Salvo Vinci, da 'Amici' al musical: in We will rock you è 'immaginaria reincarnazione' del mito di Freddie Mercury

Due leoni che presidiano la 'regina', un granchio e due fate vergini. E l'araba fenice, l'uccello capace di risorgere dalle ceneri. Immortalità e speranza, quasi a predire il successo di una rock band che non avrebbe mai conosciuto la morte: i Queen. Gli elementi che formavano il loro logo dicevano già tanto.

salva e condividi

Checco Silvestre si racconta: "I Modà? Un sogno che si è avverato nel tempo!"

Una pianola trovata per caso nel proprio appartamento... e la sua carriera ebbe inizio. Francesco Silvestre: per tutti 'Checco', milanese tifoso del Napoli per influenza paterna, voce solista dei Modà. Un progetto, il loro, fantasticato tra i banchi di scuola e cresciuto nel tempo. Perchè nella vita, a volte, i sogni si avverano. Basta avere pazienza

salva e condividi

...Volevo andare a Sanremo! / Ultime considerazioni

Sanremo è finito, arrivederci al prossimo anno. Segue qualche piccola considerazione sulla 61esima edizione del Festival della canzone italiana.

salva e condividi

Intervista a Lalo Cibelli: "La Divina Commedia a teatro è un capolavoro e Virgilio è il mio regalo più bello"

In occasione della tappa bolognese dell'opera 'La Divina Commedia-L'uomo che cerca l'Amore', in scena dal 18 al 20 febbario al Teatro Europauditorium, incontriamo Lalo Cibelli, nello spettacolo Virgilio. "Dal 2009 stiamo vivendo una vera e propria 'febbre' per la Divina Commedia", racconta l'artista modenese, "perchè il pubblico ha bisogno di staccarsi dallo schifo dilagante. Con noi la gente vive un sogno che non è bugia e cerca di non dimenticarlo per migliorare la realtà quotidiana".

salva e condividi

...Volevo andare a Sanremo! / Dopo Benigni, il diluvio: Morandi e Canalis non li salva neanche De Niro

Lo so, lo so: ci abbiamo sperato tutti. Ma purtroppo non sempre le cose vanno come dovrebbero andare e Giovanardi non ha capito che quei capelli biscardizzati non gli porteranno fortuna. Scherzi a parte, inizia la quarta (e penultima) serata di Sanremo. Dopo il galà per l'Unità d'Italia ci si concede una festa tra amici e ogni concorrente ha scelto di farsi accompagnare, nell'esibizione, da un collega del mondo dello spettacolo.

salva e condividi

...Volevo andare a Sanremo! / Stravincono le Iene. Ma la Canalis, che l'hanno chiamata a fare?

Se è vero che la Tv è specchio del mondo su cui s'affaccia e del pubblico a cui è destinata siamo davvero alla frutta. Date agli italiani ciò che vogliono e sono gli italiani: ma davvero è questo ciò che ci meritiamo? La prima serata di Sanremo 2011 è stata peggio di quanto mi aspettassi. E non facciamo calcoli in termini di share: certi risultati si possono raggiungere anche solo grazie alla curiosità genuina degli spettatori da casa.

salva e condividi

...Volevo andare a Sanremo! / Ma il Festival è ancora il più amato dagli italiani?

Eccolo qui, puntuale, come il più dolce degli anniversari: Sanremo non può lasciare indifferenti. L'Ariston è terra di discussioni, di dolore e di scoperte. Da sempre 'il festival più amato dagli italiani' ma, guardandoci intorno, la gente di tale kermesse sembra non sapere più che farsene.

salva e condividi
Syndicate content