• REGISTRATI!
  • Già registrato? ACCEDI!
Registrarsi consente di pubblicare i tuoi commenti o di aprire il tuo blog

Login utente

header

Due religiosi suicidi, un'unica sconfitta

Pubblicato da Pierfrancesco D... Gio, 02/12/2010 - 22:26

In una settimana si sono suicidati due religiosi: un prete a Bergano - accusato di molestie pedofile e quindi sospeso dal servizio divino - e una diacono a Orvieto, cui era stato negato il sacerdozio per motivi non chiari. Non voglio entrare nel merito delle vicende, che sono diverse l'una dall'altra. Ma un uomo che si toglie la vita è una sconfitta per la Chiesa, anche se le motivazioni per le quali i due avevano avuto in qualche modo degli stop saranno stati giustificati (specialmente il primo). Per anni la Chiesa ha in qualche modo chiuso gli occhi su certe tendenze del clero (mi riferisco alla pedofilia, e al succitato caso di Bergamo), poi d'improvviso mano ferma. Giustissima per le vittime. Ma siccome la Chiesa non è un carcere occorre prendersi a carico bene e fino in fondo anche dei carnefici (ripeto, mi riferisco al prete di Bergamo e non al diacono umbro).

salva e condividi

Commenta questo intervento

ATTENZIONE: la pubblicazione dei commenti è riservata ai soli utenti registrati. Per effettuare la registrazione è necessario cliccare sul pulsante "Da▼" che si trova in cima al modulo sottostante, e poi selezionare una delle opzioni di autenticazione.
I commenti inseriti saranno pubblicati direttamente su questa pagina. La redazione si riserva di cancellare tutti i messaggi ritenuti offensivi o diffamatori.