• REGISTRATI!
  • Già registrato? ACCEDI!
Registrarsi consente di pubblicare i tuoi commenti o di aprire il tuo blog

Login utente

header

Un altro Reagan nel dopo Obama? Magari

Caro De Carlo,aveva ragione lei e avevo torto io.Mi sembra onesto riconoscerlo.Mi riferisco a Obama.Lei ha sempre sostenuto, sin dal giorno della sua elezione,che Obama sarebbe stato una disgrazia per gli Stati Uniti e per il mondo.E io con molti altri sostenevo il contrario,non perchè il presunto socialismo di Obama si avvicinasse di più alle mie idee,ma perchè mi sembrava che il primo presidente di colore avrebbe potuto ridare slancio all’economia e prestigio alla politica estera...

 

salva e condividi

Ma perchè i magistrati non si occupano delle agenzie di rating che causano più danni di un terremoto?

Gentile De Carlo,sono indignata quanto e più di lei. Mi riferisco alle agenzie di rating che monopolizzano, manipolano, sfruttano, speculano, imbrogliano determinando danni enormi alle società e ai governi che hanno la sfortuna di essere oggetto delle loro analisi. Ma chi credono di essere? Chi le paga? Perchè i governi non le chiudono o non mettono la museruola a questa gente?...

salva e condividi

Avanti donne, ma senza quote rosa!

Dott. De Carlo,ho letto sul Corriere un commento sulle quote rosa. Lei sa certamente di cosa si tratta. Ebbene io sono contrario. Non mi sembra giusto che un posto di lavoro debba essere garantito a una donna solo perchè è donna. Dove vanno a finire il merito,la competenza,il migliore adattamento alle funzioni da svolgere? Capisco il valore simbolico della cosa,ma trovo anche che le donne la propria strada nella vita se la possano fare da sole, anzi se la stiano già facendo. E rapidamente.

salva e condividi

Ma perchè non fare un referendum anche sulla Libia?

Dott.De Carlo,cosa dice della figura penosa che sta facendo la Nato in Libia?Sono passati quattro mesi e non riesce a far fuori un dittatorello con le pezze nel sedere come Gheddafi.Il che vuol dire – mi corregga se sbaglio – che domani qualsiasi altro dittatore potrà ricattare l’Europa e,più in generale,l’occidente perché tanto sa che la Nato non gli farà un baffo...

 

salva e condividi

Dopo i referendum: l'Italia diventerà la Grecia del prossimo decennio?

Caro De Carlo,facciamo finta di essere su un divano per commentare quello che sta succedendo nel ns. paese.Esaminiamo il risultato del referendum (lasciando da parte il "legittimo impedimento",che comunque era già in mano ai giudici):Nucleare: come può un paese senza risorse di combustibili fossili (tra l'altro in via di esaurimento nel mondo) rinunciare al nucleare ?...

salva e condividi

Non ci resta nemmeno il calcio...

Caro Dottore,ma è possibile che in questa nostra Italia non ci sia una cosa,una sola cosa giusta?Ora anche il calcio.Non che io sia un tifoso,ma confesso che almeno la domenica o il sabato o comunque quando si svolgeva il campionato di calcio mi rifugiavo nell’illusione della competizione sportiva,corretta,leale in un paese malato di corruzione endemica,superficialità e incompetenza.E invece...Che tristezza.Ci sarà mai l’alba di un nuovo giorno?...

salva e condividi

Gli Usa come la Grecia? Forse peggio, ma non falliranno.

Gentilissimo Dott.De Carlo,non ho la pretesa di essere un esperto politico di Usa,ma avendoci vissuto negli ultimi anni 14 mesi e andandoci con una certa regolarità mi permetto alcune osservazioni:1) Tutti i miei interlocutori confermano la mia impressioni di un clima mutato e di un'economia ripartita; pensiamo ad esempio ai risultati che ottiene Fiat negli Usa ed in Europa...

salva e condividi

Obama merita la rielezione? Mai dire mai.

Gentile Sig.DeCarlo,quando ho saputo dell’uccisione di Osama Bin Laden sono rimasto contento e sorpreso, come si rimane sorpresi da una notizia di tale portata che arriva all’improvviso.Però sinceramente la reazione immediatamente successiva è stata di chiedermi perché tale annuncio l’abbia potuto dare proprio Obama e non l’ex presidente Bush!Ovvero mi domando quali meriti possano essere attribuiti all’attuale presidente per tutto ciò che ha portato alla riuscita di questa operazione.E mi domando perché l’amministrazione Bush, che era da pochissimo insediata...

salva e condividi

Obama ha ucciso un fantasma

Gent.mo signor DE CARLOdott.Cesare,Obama ha potuto recitare la parte del protagonista sul palcoscenico mondiale.Pur riconoscendo che la morte di Osama Bin Laden, sia  una pietra miliare nella lotta del terrorismo mondiale, e che tale “vittoria” porterà lustro a chi la ho ottenuta, io sto facendo una serie di considerazioni che mi portano a pensare un po’ contro corrente.Ritengo che la morte di Bin Laden, abbia più effetti mediatici che pratici, perché è impensabile che potesse dirigere la sua organizzazione da una città e senza mezzi di comunicazione...

salva e condividi

Chi comprerà più bonds americani?

Caro De Carlo,leggo che Standard & Poor’s ha declassato il debito americano.Sono sbalordito,anche se non sorpreso.Lo scorso autunno comprai il suo libro ‘’Un Té Freddo per Obama’’ e ricordo bene che lei l’aveva previsto.Unica differenza:lei parlava di Moody’s e invece a emettere la gravissima valutazione è stata l’agenzia di rating di Standard & Poor’s.Anche oggi nel suo commento sul Giorno,lei ne attribuisce l’intera responsabilità a Obama...

 

salva e condividi
Syndicate content