• REGISTRATI!
  • Già registrato? ACCEDI!
Registrarsi consente di pubblicare i tuoi commenti o di aprire il tuo blog

Login utente

header

Insieme per norme elettorali amiche delle donne

Pubblicato da Grazia Buscaglia Gio, 11/08/2011 - 12:51

Twitter è un mondo speciale dove puoi trovare davvero di tutto. Così ieri mi sono imbattuta in un tweet particolare e molto interessante. Premesso che sono ignorantissima in materia, (nonostante alcuni miei trascorsi in Diritto Costituzionale quando studiavo Giurisprudenza prima di scegliere di laurearmi in Filosofia) ho trovato stimolante questa iniziativa di Noi Rete Donne che ha organizzato per il 29 settembre a Roma presso la Casa Internazionale delle Donne alle 16 un incontro sul tema: "Quale riforma elettorale serve alle donne. Confrontiamoci tra noi". In pratica si tratta di arrivare a dar vita a "Norme elettorali women friendly", a prescindere dai metodi elettorali. Pensiamoci bene, signore e signorine. Difficilmente il Parlamento adotterà norme serie per assicurare parità fra uomine e donne nell'accesso alle varie assemblee elettive se non dietro una forte pressione rosa. Serve una nostra mobilitazione, al di là di qualsiasi orientamento politico si abbia. D'altronde noi donne siamo in maggioranza in questa società e non capisco perchè debbano essere gli uomini a decidere per la nostra e sulla nostra pelle. Se volete saperne di più vi lascio il link dove potrete trovare tutte le informazioni necessarie. http://www.womeninthecity.it/index.php?option=com_content&view=article&id=677:qquale-riforma-elettorale-serve-alle-donne-confrontiamoci-tra-donneq&catid=90:hot-points&Itemid=59A me sono piaciute molto le proposte "In ogni lista ogni sesso deve essere rappresentato in misura pari al 50 per cento e lo scarto tra i sessi non può essere superiore a uno, a pena di inammissibilità della lista" ed anche quella relativapossibilità di due preferenze con l'obbligo che la seconda sia di genere diverso. Di idee e proposte ce ne sono tante, quindi l'inizio di partenza per la discussione è già ottimo. Ora tocca a voi, o meglio, a noi donne farci sentire. Proviamoci almeno

salva e condividi

Commenta questo intervento

ATTENZIONE: la pubblicazione dei commenti è riservata ai soli utenti registrati. Per effettuare la registrazione è necessario cliccare sul pulsante "Da▼" che si trova in cima al modulo sottostante, e poi selezionare una delle opzioni di autenticazione.
I commenti inseriti saranno pubblicati direttamente su questa pagina. La redazione si riserva di cancellare tutti i messaggi ritenuti offensivi o diffamatori.