• REGISTRATI!
  • Già registrato? ACCEDI!
Registrarsi consente di pubblicare i tuoi commenti o di aprire il tuo blog

Login utente

header

Facebook non e' solo per giovani

Pubblicato da Grazia Buscaglia Ven, 18/11/2011 - 20:42

Lo stesso giorno in cui si arrendeva Mr. B anche io firmavo la mia resa. A facebook. Per una che ha sempre sfuggito ogni tipo di fotografia come la peste bubbonica, da quelle con i parenti a quelle della scuola, per non parlare poi di prime comunioni o matrimonio, crearsi un profilo su facebook e come avere l'inferno sulla terra. Ma ho ceduto in nome del lavoro dopo che i miei colleghi trovavano storie carine e notizie girovagando su internet. Mi sono creata un profilo su facebook solo per lavoro. Punto e basta. Ovviamente non ho messo alcuna mia foto, usando un avatar degno di una che ama il Pilates. Io appartengo alla generazione twitter, molto più immediata e simpatica, ma per lavoro ho ceduto al mostro fb. Tra noi non e' nato un feeling, anzi, dopo pochi minuti ero già pentita di essermi registrata appena mi e' arrivata, con tanto di bip sull'iphone, una notifica. Ovviamente ho tolto subito il maledetto meccanismo di ricezione. E girando su facebook, chi ho scoperto di avere tra gli amici, dopo qualche giorno? Mio zio. E fin qui nulla di speciale. Lo speciale e' lui che ha 75 anni ed e' sempre stato avanti anni luce oltre che super tecnologicamente avanzato. E non dite che facebook e' roba solo per giovani. Non vi siete accorti che l'aria e' cambiata ed ora vanno per la maggiore quelli come noi avanti con gli anni e con le rughe ben in vista? Buon week end

Ps maledetto iPad che si e' mangiato x tre volte questo post! Scusate gli errori di battitura

salva e condividi

Commenta questo intervento

ATTENZIONE: la pubblicazione dei commenti è riservata ai soli utenti registrati. Per effettuare la registrazione è necessario cliccare sul pulsante "Da▼" che si trova in cima al modulo sottostante, e poi selezionare una delle opzioni di autenticazione.
I commenti inseriti saranno pubblicati direttamente su questa pagina. La redazione si riserva di cancellare tutti i messaggi ritenuti offensivi o diffamatori.