• REGISTRATI!
  • Già registrato? ACCEDI!
Registrarsi consente di pubblicare i tuoi commenti o di aprire il tuo blog

Login utente

header

La felicità? Arriva dalla cultura

Scusate, ho pochissimo tempo e quindi vi lascio come post un'agenzia Adnkronos che ho trovato molto interessante. Premesso che sono ignorante (come insegnava Socrate), finalmente una bella notizia: è la cultura a dare la felicità. Ecco qua l'agenzia. Godetevela tutta

salva e condividi

Il primo ebook non si scorda mai

Cancro ascendente acquario. La mia mappa astrale (junghianamente parlando) svela già molto di me: amante del passato, ma all'avanguardia. Sono così in tutte le mie manifestazioni, dalla moda alla vita di tutti i giorni. Essendo nata come giornalista nell'epoca del cartaceo amo "toccare" i giornali in un contatto fisico. Ma nello stesso tempo mi tengo aggiornata on line, soprattutto con i quotidiani stranieri. Per non parlare poi dei vari social network dove tra un po' avrò bisogno di un segretario per gestirli tutti.

salva e condividi

Il tradimento di un'amica

Il tradimento di un'amica viene digerito malissimo a qualsiasi età. Anche le adolescenti piu' solari faticano a superare il tradimento di un'amica.A mettere in luce la particolare vulnerabilita' delle ragazzine, ancor piu' inclini dei coetanei maschi a cadere preda di tristezza e rabbia dopo essere state deluse da un'amica, e' uno studio condotto dai ricercatori

salva e condividi

Facebook non e' solo per giovani

Lo stesso giorno in cui si arrendeva Mr. B anche io firmavo la mia resa. A facebook. Per una che ha sempre sfuggito ogni tipo di fotografia come la peste bubbonica, da quelle con i parenti a quelle della scuola, per non parlare poi di prime comunioni o matrimonio, crearsi un profilo su facebook e come avere l'inferno sulla terra. Ma ho ceduto in nome del lavoro dopo che i miei colleghi trovavano storie carine e notizie girovagando su internet. Mi sono creata un profilo su facebook solo per lavoro. Punto e basta.

salva e condividi

I meno in forma? I cinquantenni inglesi

Gli inglesi sono messi peggio di noi. O meglio, i cinquantenni inglesi hanno più problemi fisici e mentali di noi.

Questo è quanto emerge da un'indagine compiuta da una società di assicurazioni sanitarie.

salva e condividi

Una buona postura aiuta l'autostima

Una buona postura aiuta anche l'autostima. Non lo dico io che non sono nessuno, ma una ricerca della Marshall University della California che ha dimostrato come una buona postura, non solo riduca la sensibilità al dolore, ma abbia benefici a livello psicologico, facendoci diventare anche più ottimisti e sicuri di noi stessi. D'altronde quando pieghiamo la schiena, ci chiudiamo in noi stessi, quasi a corazza, per difenderci dagli altri e da nuovi dolori.

salva e condividi

Care signore, il matrimonio fa ingrassare

Siamo ancora in estate e quindi è ancora tempo di qualche frivolezza. Quindi prima di staccare il pc, vi lascio questa chicca dell'agenzia Agi, frutto di una ricerca dell'Università dell'Ohio.

salva e condividi

Un alleato contro l'osteoporosi

Molti di voi saranno ancora in vacanza, quindi ci si può concentrare maggiormente sulla salute. Oltre all'attività fisica, anche una buona alimentazione aiuta a tenere lontani alcuni acciacchi. Per noi donne oltre gli ANTA l'osteoporosi diventa un nemico da debellare. Io provo a tenerla lontana con il Pilates (ho seguito un fantastico workshop  Stott Pilates con Claudia Fink sull'argomento). Adesso scopro, leggendo questa agenzia Adnkronos canale salute che vi allego, che anche le mie amate prugne (in questo caso secche) funzionano.

salva e condividi

Insieme per norme elettorali amiche delle donne

Twitter è un mondo speciale dove puoi trovare davvero di tutto. Così ieri mi sono imbattuta in un tweet particolare e molto interessante. Premesso che sono ignorantissima in materia, (nonostante alcuni miei trascorsi in Diritto Costituzionale quando studiavo Giurisprudenza prima di scegliere di laurearmi in Filosofia) ho trovato stimolante questa iniziativa di Noi Rete Donne che ha organizzato per il 29 settembre a Roma presso la Casa Internazionale delle Donne alle 16 un incontro sul tema: "Quale riforma elettorale serve alle donne. Confrontiamoci tra noi".

salva e condividi

Un piccolo quaderno per cambiare la propria vita

 Siete in vacanza?

salva e condividi
Syndicate content