• REGISTRATI!
  • Già registrato? ACCEDI!
Registrarsi consente di pubblicare i tuoi commenti o di aprire il tuo blog

Login utente

header

PAGANELLA, TUTTO L'INCANTO DELLA NEVE

Pubblicato da Leonardo Bartoletti Lun, 21/11/2011 - 17:39

La stagione invernale è ormai alle porte. E la Paganella è pronta a ricevere i suoi ospiti. Tante le novità riservate ai giovani ed alle famiglie con bambini per la stagione invernale 2011-2012. A meno di ore ore dal capoluogo toscano si apre infatti uno dei luoghi più suggestivi dell’intero comprensorio delle Dolomiti, dove la neve la fa da padrona, ma dove è anche presente di uno dei centri wellness e SPA più grandi e moderni dell’arco alpino. Oltre ai tanti mercatini di Natale ed al ricco programma  di serate all’insegna di vini e gastronomia. Gli impianti sciistici apriranno il 26 novembre, con opportunità per tutti in una skiarea che vanta cinquanta chilometri di piste, collegate da 17 impianti di risalita e due percorsi - rispettivamente da 2,5 e 5,5 chilometri - per lo sci di fondo. Tra le novità che stanno per debuttare, il nuovo tracciato “Nuvola Rossa”, 3,5 chilometri di lunghezza, che parte dalla cima della Paganella (2.120 metri) per raggiungere “La Rocca” (1420 metri), una nuova pista classificata facile ed i nuovi locali in Cima Paganella, destinati ad ospitare i servizi di vigilanza. Per quanto riguarda lo skipass, torna anche quest’anno la tessera “6 giorni dual”: uno skipass che può essere usato da due persone diverse, ideale per mamme e papà con bambini piccoli, che così possono alternarsi sulle piste al costo di un’unica tessera. 

salva e condividi

Commenta questo intervento

ATTENZIONE: la pubblicazione dei commenti è riservata ai soli utenti registrati. Per effettuare la registrazione è necessario cliccare sul pulsante "Da▼" che si trova in cima al modulo sottostante, e poi selezionare una delle opzioni di autenticazione.
I commenti inseriti saranno pubblicati direttamente su questa pagina. La redazione si riserva di cancellare tutti i messaggi ritenuti offensivi o diffamatori.