• REGISTRATI!
  • Già registrato? ACCEDI!
Registrarsi consente di pubblicare i tuoi commenti o di aprire il tuo blog

Login utente

header

Ciao Vallecamonica, sverno a Rio

Fabien ha 33 anni e compirà i 34 a luglio. Viene da un paesino della Valle Camonica, Montecchio di Darfo Boario Terme. Non è un vero emigrante, è quello che si dice l'invidiato da tutti: sei mesi qui e sei mesi lì dove è ora, in Brasile e per l'esattezza a Rio de Janeiro.
La sua storia è curiosa:
"Degli ultimi 10 anni, sei li ho passati in America Latina viaggiando,
girandola quasi tutta (meno il Paraguay, dove dico sempre mó ci vado, Cuba idem e le Guiane, dove invece non penso di andare) ho solo
viaggiato, conosciuto persone, assaggiato cibi regionali di strada e

salva e condividi

Addio sogno americano

"di Umberto Zanichelli

salva e condividi

Io scappo

Tra le fantasie per sfuggire ai problemi d'amore, di famiglia o di solitudine, ci sono anche progetti seri. Il sito www.scappo.it ha delle vere e proprie perle, spaccato di una società di giovani e meno giovani in difficoltà, a volte con le idee chiarissime ed altre totalmente confuse. La certezza è che sono parecchi a immaginare o preparare una fuga in grande stile. E spiegano il perchè.
Il post di Lucia è uno dei tanti, scelto (quasi) a caso.

salva e condividi

Viaggiare in Italia? Che fatica

Viaggio più all'estero che in Italia, anche per un solo weekend, ma stavolta avevo deciso di andare a Napoli. Ho comprato un volo Meridiana, meno caro di Alitalia e di Air One ma più di Easy Jet. Insomma, non era proprio un low cost visto che costava 136 euro. All'andata tutto bene. Al ritorno sono arrivata in aeroporto con due ore di anticipo e al check-in Meridiana di Capodichino c'era già l'annuncio che il volo avrebbe avuto due ore di ritardo. Cos'è successo?

salva e condividi

Dall'Australia a Lecce

Questa è la storia di Maria Antonietta Caruso in Maruca, figlia di emigrati italiani, raccolta sul sito internet "Australia Donna".
"Dicono che sono nata nel paese fortunato… l’Australia, la terra dove tutti i sogni si avverano. Ma è proprio vero?
Sono nata a Brisbane il 6 febbraio 1965. I miei genitori, Carmelo e Rina Caruso emigrarono dall’Italia verso questo grandissimo continente negli anni ruggenti dell’emigrazione, gli anni '50.

salva e condividi

Votare o viaggiare

E' talmente strano sapere che ci siano dei ragazzi diciottenni incapaci di decidere se andare a Berlino in gita dall'11 al 15 aprile o restare a casa per votare, che quasi non si ci crede. La gita scolastica dell'Istituto milanese Pareto era programmata prima della caduta del governo e così sia. Sicuramente un fatto simile sarà avvenuto altre volte e chissà in quale scuola italiana, ma mai era finito sui giornali.

salva e condividi

Da Lecce al Messico

Antonio ha 25 anni ed è un cervello in fuga. Uno dei tanti giovani che qui non stavano male eppure hanno preferito emigrare. E' nato in provincia di Lecce e ha studiato a Milano e visto che era bravo, l'Università Cattolica gli ha proposto di andare alla Udla, la Universidad de las Americas, una delle università private più prestigiose del mondo. E' a Puebla, a due ore da Città del Messico. Questa sarà la sua seconda laurea dopo quella in Finanza: ora studia management azendale.

salva e condividi

Otto italiani dimenticati

Sono quasi due mesi che un bimotore si è portato via 14 persone e con loro otto italiani. Dove li ha portati non si sa con certezza perchè non si trovano nè le persone nè il piccolo aereo da turismo sul quale viaggiavano. Il Transaven era una specie di autobus che collega l'aeroporto di Caracas, in Venezuela, con le isole Los Roques che gli stanno proprio di fronte, a mezz'oretta di volo. Dal 4 gennaio il Venezuela sostiene l'ipotesi più logica: è precipitato in mare.

salva e condividi

Italiano ucciso a Santo Domingo

Nel 1998, quando sono stata a Santo Domingo per cercare il movente di un triplice omicidio avvenuto in Italia, mi sono ritrovata in un'auto con un paio di latitanti italiani. Uno di questi, scappato dall'Italia molti anni prima, mi aveva anche mostrato le foto appena scattate con la moglie (dominicana) a Venezia. L'altro giorno nell'isola caraibica hanno ucciso un italiano e adesso salta fuori che era stato condannato in Italia a 2 anni e 8 mesi per violenza sessuale e atti di libidine su minori.

salva e condividi

Amor di patria

Ci sono luoghi bellissimi nel mondo e persone molto diverse da noi più immaginate che reali. Almeno fino a quando non le si incontra sul serio. Alla Bit, per esempio, facendo un giro tra gli stand dei Paesi latino-americani, si viene bombardati da immagini fantastiche sui depliant in mostra, ma anche viventi, come i danzatori peruviani o i musicisti messicani, o l'anziano nero di Cuba che confeziona i sigari e ci sorride quando chiediamo come sarà il futuro nella sua isola: "No va a cambiar nada, tranquila!.

salva e condividi
Syndicate content