• REGISTRATI!
  • Già registrato? ACCEDI!
Registrarsi consente di pubblicare i tuoi commenti o di aprire il tuo blog

Login utente

header

Viviane, la Tettangelo e i complotti di Moggi e Della Valle

Vista a Sanremo la vincitrice più "in pectore" della storia: non solo perchè Striscia sbandiera il risultato del Festival già da due mesi (vediamo se ci prendono), ma anche per l'abbigliamento della signorina in questione. Subito ribattezzata, non a caso, Tettangelo.

salva e condividi

E ora scegliete voi l'arbitro di Juve-Toro

Ho ancora nelle orecchie le grida di Fontana che rientra negli spogliatoi di San Siro, pare ce l'avesse soprattutto con i suoi compagni ma anche con il guardalinee. E quelle di Foschi, che invece ce l'ha con l'arbitro. Ma con chi ce l'hanno conta poco, la cosa insopportabile sono i modi e i toni.

salva e condividi

Scherzi notturni

Scusate il refuso sulle partite di Maldini: 1001, naturalmente, che comunque non sono poche lo stesso.
Tornando all'Inter, visto e rivisto l'episodio alla moviola non sono più tanto sicura che il tocco di Vieira sul pallonetto di Gerrard fosse rigore: troppo vicini, i due, per considerarlo volontario.

salva e condividi

La lezione di Maldini

Riflessioni a caldo nella tiepida serata di Londra.

salva e condividi

Ma l'Inter può ancora farcela

Riflessioni a caldo nella gelida serata di Liverpool.

salva e condividi

Arcigay e il silenzio di Matarrese

ROMA (Ansa) - "Matarrese prenda esempio da Theo Zwanziger. L'appello del presidente della Federcalcio tedesca Theo Zwanziger contro l'omofobia maschilista nel mondo del calcio, e a favore del coming out dei calciatori omosessuali, rappresenta un fatto di grandissima rilevanza e novità nel mondo sportivo internazionale". L'invito al presidente della Lega calcio arriva dal deputato socialista Franco Grillini, presidente di Gaynet.

salva e condividi

Avviso ai naviganti

Giuro che non ho fratelli e che quello di Leo Turrini si chiama Ercole. Detto questo ringrazio Asdrubale per il 10 e lode in pagella, troppo buono, ma gli assicuro che sul QN (Carlino-Nazione-Giorno) vale la pena di leggere tutti e tutto.
Agli altri che hanno scritto ricordo invece che sono stata proprio io a sollecitare le vostre critiche, quindi le accetto più che volentieri. Ma che gli insulti a me o ad altri colleghi verranno rispediti al mittente perchè su questo blog passano solo messaggi di tono civile.
Buona giornata a tutti

salva e condividi

p.s.

Per fornire uno spunto in più alla discussione sull'argomento del post precedente, vi ripropongo una mia vecchia intervista a Vladimir Luxuria durante gli Europei in Belgio e Olanda, uscita su "Il Giorno" il 26 giugno 2000.

salva e condividi

Il bacio del Real macho

Elton John sposa il suo compagno e festeggia con un party in stile hollywoodiano al quale partecipano centinaia di invitati, quasi tutti vippissimi e felicissimi di essere lì. Tempo fa Domenico Dolce e Stefano Gabbana raccontarono di vivere da separati in casa, dopo la fine della loro lunga relazione, e nelle sartorie (si chiamavano così quando in passerella sfilavano gli abiti cuciti dalla mia nonna) nessuno fece una piega in più.

salva e condividi

Sono più uomini loro di tutti i giornalisti messi insieme

Il rapporto fra Roberto Mancini e i giornalisti è sempre stato molto tempestoso. O meglio: con la stragrande maggioranza dei giornalisti, in 27 anni di carriera da calciatore e allenatore, non è mai nemmeno cominciato.

salva e condividi
Syndicate content