• REGISTRATI!
  • Già registrato? ACCEDI!
Registrarsi consente di pubblicare i tuoi commenti o di aprire il tuo blog

Login utente

header

Nel tribunale di Perugia una giustizia (?) da vergognarsi

Pubblicato da Laura Alari Lun, 03/10/2011 - 21:59

Io non so se Amanda e Raffaele siano innocenti o colpevoli. Mi domando però come si possa avere fiducia in una giustizia (?) che smentisce se stessa in modo così clamoroso, ribaltando la sentenza di primo grado: assolti perchè il fatto non sussiste. Non è la prima volta che succede ma stavolta abbiamo assistito a scene più sconcertanti del solito. abbiamo sentito in aula toni minacciosi e arroganti, abbiamo vissuto il processo con addosso la pressione dei media di mezzo mondo: circostanze come minimo inquietanti. E provo a mettermi nei panni di chi ha passato anni in carcere prima di essere scagionato, soprattutto provo a mettermi nei panni dei familiari di Meredith, che in molti hanno quasi dimenticato perchè tanto non fa più audience.Ci provo ma non sono affato sicura di riuscirci, ad immaginare come si sentono. Magari se ci provate voi siete più bravi di me e riuscite a spiegarmelo. Magari fra voi c'è anche qualcuno che ha sperimentato sulla sua pelle questo inferno, e riesce a spiegarlo meglio di chiunque altro. Certo che di fronte a questa giustizia (?) si può solo tremare. Anche con la coscienza a posto. Tremare di paura e di vergogna.

salva e condividi

Commenta questo intervento

ATTENZIONE: la pubblicazione dei commenti è riservata ai soli utenti registrati. Per effettuare la registrazione è necessario cliccare sul pulsante "Da▼" che si trova in cima al modulo sottostante, e poi selezionare una delle opzioni di autenticazione.
I commenti inseriti saranno pubblicati direttamente su questa pagina. La redazione si riserva di cancellare tutti i messaggi ritenuti offensivi o diffamatori.